Teatro: un amore gay all’ombra delle Twin Towers

di

"Preferirei di non...", storia di un avvocato newyorkese, sopraffatto e affascinato dal pallido impiegato Bartleby. Fino al 24 febbario a Roma.

661 0

L’associazione culturale Logos e Ostinati presentano lo spettacolo "Preferirei di non… – una storia alle Twin Towers" liberamente ispirato dal racconto "Bartleby" di H. Melville, con Giorgio Spaziani e Junio Ambrogio, testo e regia di Francesco Randazzo.

E’ la storia di un avvocato newyorkese, sopraffatto e affascinato dal pallido impiegato Bartleby che si rifiuta di comportarsi secondo i canoni prestabiliti dalla "normalità". Fino ad una immedesimazione che è amicizia, adorazione e rifiuto, attrazione ed infine, atto di imperscrutabile amore.

Una vicenda umana sullo sfondo di un luogo ed un evento straordinario e terribile, le Twin Towers, alle quali l’attualizzazione del racconto originario di Herman Melville, compiuta dal regista e autore Francesco Randazzo, rende omaggio.

LO spettacolo replica al teatro "Stanze Segrete", in Via della Penitenza 3, Trastevere, Roma, dall’11 gennaio al 24 febbraio 2002 (Venerdì, Sabato, Domenica h. 21). Informazioni e prenotazioni: tel. 06 6872690

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...