Tiziano Ferro contro l’omofobia: ‘sconfiggiamo insieme la cultura dell’odio’

di

'Stop Hate' è il nome della manifestazione che si terrà in piazza della Scala, alle ore 11:00 di sabato 19 maggio.

tiziano ferro gay
CONDIVIDI
935 Condivisioni Facebook 935 Twitter Google WhatsApp
8918 0

Sabato mattina Milano sarà la capitale LGBTI d’Italia, per dire basta all’omofobia. Il cantante di Latina, che non potrà fisicamente esserci, ha dato il suo sostegno.

Stop Hate‘ è il nome della manifestazione contro l’omofobia che si terrà in piazza della Scala, alle ore 11.00 di sabato 19 maggio. L’evento è stato organizzato da quei Sentinelli di Milano che da settimane sono vittime dell’odio web ai danni del portavoce Luca Paladini, travolto da minacce e insulti omofobi.

Tra i tanti sostenitori dell’evento anche Tiziano Ferro, sui social in prima linea al fianco degli organizzatori e dei partecipanti: “Contro l’insufficienza della attuale legislazione e la necessità di tutelare le vittime dei reati d’odio, che sono oggi amplificati dalla mancanza di regole adeguate all’interno dei social network. #STOPHATE per sconfiggere insieme la cultura dell’odio“.

Tiziano ferro stop hate sentinelli milano omofobia

Questo il messaggio condiviso dal cantante di Latina, da anni ormai volto ‘vip’ della comunità LGBT nazionale. Anche il sindaco Beppe Sala ha pubblicamente sostenuto la manifestazione, ribadendo come “Dobbiamo fare la nostra parte, mantenere ferma la nostra posizione, stare vicini a chi è offeso e a chi soprattutto ha il coraggio di reagire e denunciare. Questo è il motivo per cui sono con voi: è spiacevole leggere che anche una città come Milano, che noi spesso portiamo a esempio di buona socialità e di città solidale, è nei primi posti nella classifica dell’odio in rete. Dico a tutti: non giriamoci dall’altra parte”.

Presenti alla manifestazione anche Cecilia Strada, l’assessore alle politiche sociali di Milano Pierfrancesco Majorino, Laura Boldrini e Lella Costa. Anche la neo senatrice a vita Liliana Segre ha dato il suo sostegno.

Leggi   Russia, sito web incoraggia a cacciare i gay ispirandosi al film horror Saw
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...