Torino: omosessualità e terza età

di

Un incontro organizzato dal Guado, gruppo di omosessuali cristiani, mette in luce le problematiche connesse con l'invecchiamento e la terza età degli omosessuali.

865 0

Il Gruppo del Guado (Cristiani Omosessuali, sede in Via Pasteur, 24 – Milano) organizza per sabato 6 ottobre, alle ore 17, un incontro con Luca Pietrantoni, psicologo e dottore di ricerca all’Università di Parma, esperto di problemi relativi all’identità omosessuale; l’incontro, che avrà per titolo "Omosessualità e Terza Età", si prefigge di affrontare uno degli argomenti che pochi affrontano nella comunità omosessuale italiana: quello collegato all’invecchiamento e alla terza età.

«Il fatto è che – spiegano gli organizzatori – viene operata, nei confronti di questa eventualità che ci riguarda tutti, una sorta di rimozione che nasce probabilmente dalla paura. Eppure gli omosessuali anziani ci sono e hanno dei problemi specifici, che non coincidono con quelli degli altri anziani: l’assenza di figli e di nipoti, ad esempio, sembra condannarli a una solitudine che, solo se prevista e affrontata per tempo, non diventa drammstica».

«Abbiamo chiesto – si conclude – a Luca Pietrantoni, sociologo dell’Università di Parma (che ha già affrontato l’argomento) di aiutarci a cogliere gli aspetti specifici di questa condizioni e di fronirci le dritte per approfondire l’argomento. Speriamo, con questo incontro, di iniziare un dibattito capace di aiutarci a creare un clima accogliente nei confronti degli omosessuali anziani che si rivolgono a noi».

Gruppo del Guado – Cristiani Omosessuali Via Pasteur, 24 – Milano
Sabato 6 ottobre ore 17.00
Luca Pietrantoni (Università di Parma)
Omosessualità e terza età.
Informazioni al 347/7345323.

Leggi   Sesso gay nei bagni pubblici: inaugura la mostra
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...