Torna il cantante gay dei Judas Priest

di

Il cantante rock, gay dichiarato, Rob Halford si riunirà alla band inglese di Heavy Metal dei Judas Priest per un nuovo album e un tour nel 2004.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
800 0

LONDRA – Il cantante rock, gay dichiarato, Rob Halford si riunirà alla band inglese di Heavy Metal dei Judas Priest per un nuovo album e un tour nel 2004, in occasione del 30esimo anniversario della band. Secondo un’agenzia di spettacoli, Halford, ex-voce e leader della band, era stato estromesso dal gruppo dodici anni fa. Il suo ultimo album come membro dei Judas Priest era stato “Painkiller” del 1990.
Il chitarrista Glenn Tipton ha dichiarato a Billboard.com che la decisione di riunire il gruppo è stata presa la scorsa settimana. «Abbiamo riallacciato la nostra amicizia con Rob negli ultimi due anni, e abbiamo avuto un sacco di offerte per riunirci, ma stavamo tutti facendo le nostre cose – ha detto Tipton – Siamo semplicemente arrivati ora al punto di sentire che era la csoa giusta».
La band riunita dovrebbe cominciare a lavorare ai nuovi brani a partire da settembre.
Durante una intervista del 1998 con MTV, Halford aveva rivelato il suo orientamento sessuale, dicendo: «Credo che la maggior parte delle persone sappia che sono stato gay per tutta la vita, e solo in tempi recenti è un argomento che mi sento a mio agio di affrontare».

Leggi   Sandra Forgues, l'ex olimpionico fa coming out: 'sono una donna transgender'
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...