Uccide una trans con l’estintore, condannato all’ergastolo

di

Un uomo di Greeley ha preso a colpi di estintore una trans di 19 anni solo per odio verso le persone lgbt. La giuria l'ha condannato secondo quanto...

La giuria chiamata ad esprimere un verdetto su questo caso non ha avuto dubbi e in sole due ore ha condannato per omicidio di primo grato l’imputato, accusato di avere ucciso una transessuale colpendola con un estintore. L’uomo, Allen Andrade di 32 anni, era accusato di avere ucciso Angie-Zapata, di soli 19 anni, con l’unica motivazione dell’odio verso le persone lgbt.

Il fatto è successo a Greeley ed è la prima volta che in Colorado si applica la legge sui reati di odio specificatamente per un caso di transfobia. La decisione della giuria si tradurrà in una condanna al cacere a vita, pena minima prevista per l’omicidio di primo grado di cui Andrade è stato riconosciuto colpevole.

Leggi   Usa: Trump appoggia il pasticciere che si rifiutò di preparare la torta per il matrimonio gay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...