UN’EUROPA FATTA PER NOI

di

Week-end finale ricco di manifestazioni per l'Europride di Colonia. Fiere nelle piazze, gran gala di beneficenza, maratone podistiche e feste per tutti i gusti. In attesa della parata...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


COLONIA – Tirata finale per la manifestazione europea dell’orgoglio gay/lesbico: l’Europride di Colonia si chiuderà domenica 7 luglio con la grande parata nella quale, centinaia di migliaia di persone marceranno sotto lo slogan "Colonia celebra la diversità – Facciamo dell’Europa un posto per noi!".

La Germania ha una grande tradizione di manifestazioni dell’orgoglio omosessuale, qui note come "Christopher Street Day", e si può essere certi che la manifestazione di Colonia non si farà dimenticare: per 23 giorni dal 15 giugno fino al 7 luglio, l’Europride ha catalizzato l’attenzione nella città romana sul Reno, con eventi culturali, dibattiti, seminari, fiere all’aperto e soprattutto feste, tantissime feste che hanno affollato tutti i numerosissimi locali della città.

L’ultimo week-end prima della parata finale sarà una sorta di concentrato di attività: la punta di diamante dal punto di vista "politico" sarà il "Pride Village" sorta di fiera di strada che si terrà dal 5 al 7 luglio in ben quattro piazze (Roncalliplatz, Heumarkt, Rathausvorplatz e Alter Markt). La fiera lo scorso anno ha attirato circa 450.000 persone, con mercatini, artigianato, dibattiti, localini, feste, eventi gastronomici e shopping selvaggio.

Ma il grande evento finale sarà senza dubbio la parata, che si snoderà nelle vie principali di Colonia: concentramento alle ore 12 presso Aufstellung Siegburger Straße/Deutzer Hafen (Porta Deutzer…) e poi via fino ad avvicinarsi alla cattedrale, all’Heumarkt per i saluti finali, previsti per le 17. Parlerà persino il vice-cancelliere e ministro degli esteri Joschka Fischer ed è la prima volta che una figura istituzionale di così grande rilievo interviene a una edizione del Christopher Street Day; a causa di problemi di sicurezza, il ministro non potrà partecipare alla parata, ma il suo intervento dal palco è già attesissimo.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...