USA: giustiziato un condannato gay

di

Un omosessuale che uccise il compagno di sua madre e' stato messo a morte, ieri sera, nella Carolina del Nord.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp

WASHINGTON – Un uomo che uccise il compagno di sua madre e’ stato messo a morte, ieri sera, nella Carolina del Nord.
Edward Hartman, che aveva compiuto il suo delitto nel 1993, quando aveva 28 anni, aveva confessato di avere ucciso Herman Smith Jr, 77 anni, che viveva nella sua stessa casa con sua madre.
Recentemente, i legali di Hartman avevano cercato di evitargli l’esecuzione sostenendo che il pubblico ministero, nel processo, aveva aizzato la giuria contro di lui puntando sulla sua omosessualita’. Ma la condanna era stata confermata.

Leggi   Stati Uniti, Dipartimento di Giustizia cerca di nascondere i crimini d'odio contro i giovani LGBT
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...