USA: matrimoni gay, denunciati due preti

di

Due preti della Chiesa Universalista Unitaria, sono stati denunciati per avere celebrato matrimoni omosessuali in una parrocchia dello Stato di New York.

WASHINGTON – Due preti della Chiesa Universalista Unitaria, una delle tante chiese protestanti degli Stati Uniti, sono stati denunciati per avere celebrato matrimoni omosessuali in una parrocchia dello Stato di New York.
La denuncia contro i due, Kay Greenleaf e Dawn Sangrey, e’ stata inoltrata oggi dal procuratore distrettuale della contea di Ulster, Donald Williams, che li accusati di avere celebrato matrimoni tra persone dello stesso sesso senza averne il permesso, in un tempio della cittadina di Kingston, nel nord dello Stato.
I due preti avevano sposato 13 coppie dello stesso sesso il 6 marzo scorso. Una denuncia dello stesso tipo era gia’ stata inoltrata contro Jason West, un giovane ‘verde’ sindaco di una cittadina dei dintorni, New Paltz, perche’ aveva celebrato 25 matrimoni gay alcuni giorni prima.

Leggi   Trump è pronto a perdonare Joe Arpaio, lo sceriffo che odia gay e immigrati
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...