USA: Michael Jackson in visita al Congresso

di

A Washington per ritirare un premio per la sua azione contro l'Aids, Michael Jackson ha fatto ieri visita al Congresso degli Stati Uniti.

565 0

WASHINGTON – A Washington per ritirare un premio per la sua azione contro l’Aids, Michael Jackson ha fatto ieri visita al Congresso degli Stati Uniti.
Il re del pop, o “Bambi”, ha evitato di rispondere alle domande dei giornalisti, limitandosi a fare il segno “V” di vittoria. Ha poi diffuso un comunicato inviato all’attenzione dei parlamentari neri. “Voglio che voi sappiate che farò tutto quel che è in mio potere per aiutarvi nella vostra lotta” ha scritto nel comunicato.
Jackson ha incontrato diversi membri afro-americani del congresso americano nell’ufficio del deputato democratico della Pennsylvania Chaka Fattah per discutere della sua azione contro l’Aids. Secondo quanto ha riferito il deputato democratico della Georgia John Lewis, Jackson si recherà in Africa quest’anno.
Il cantante voleva incontrare i 38 membri del comitato elettorale afro-americano nella loro riunione di oggi, ma i dirigenti del comitato hanno rifiutato di soddisfare la sua richiesta, affermando di essere troppo occupati dai lavori parlamentari.
Alcuni deputati del comitato hanno però dichiarato, parlando sotto anonimato, che non avrebbero avuto alcun vantaggio politico a far vedere il loro nome associato a quello di Michael Jackson, accusato di abusi sessuali su un minore di 14 anni in California.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...