USA: sette coppie gay chiedono di sposarsi

di

Nel Massachussets è stato avviato il processo intentato da sette coppie omosessuali per ottenere i diritti delle coppie sposate.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Sette coppie omosessuali del Massachusetts hanno intentato un processo mercoledì chiedendo il diritto a sposarsi.

Tre coppie di uomini e quattro coppie di donne sono i querelanti nel processo Goodridge contro il Dipartimento di Salute Pubblica. Le coppie stanno tentando di ottenere le licenze di matrimonio nelle loro contee di origine che sono state negate a causa del loro genere.

Intentando il processo, le coppie chiedono l’accesso alle protezioni legali e ai benefici disponibili solo per le coppie sposate, in materia medica e per i diritti di eredità.

«Ciascuna coppia in questo caso sono parte della comunità – ha detto Mary Bonauto, della Gay and Lesbian Advocates and Defenders (GLAD) – Hanno molto in comune con le altre famiglie». La Bonauto era coibvolta anche nel caso Baker, in Vermont, che portò alla legge dello stato sulle unioni civili, ed è uno degli avvocati delle coppie del Massachussets.

Una delle coppie del caso, Hillary Goodridge, 44enne direttrice di programma del Unitarian Universalist Funding Program e Julie Goodridge, 43enne presidente della NorthStar Asset Management, Inc., sono i genitori di Annie, una bambina di cinque anni. Hillary ha detto che «avere un bambino insieme sottolinea realmente il fatto che Julie ed io non abbiamo nessuna relazione legalmente riconosciuta».

di Gay.com

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...