Varsavia: sfilata gay vietata dal sindaco

di

Il sindaco di Varsavia, Lech Kaczynski, ha vietato lo scorso 24 maggio la parata per l'uguaglianza organizzata da alcune associazioni gay e lesbiche e prevista per il prossimo...

1008 0

PARIGI – Il sindaco di Varsavia, Lech Kaczynski, ha vietato lo scorso 24 maggio la parata per l’uguaglianza organizzata da alcune associazioni gay e lesbiche e prevista per il prossimo 11 giugno. Ne dà notizia l’edizione online del mensile francese Tetu.
Il divieto di manifestare, “per ragioni di sicurezza”, è stato esteso anche a un movimento ultra-cattolico che intendeva sfilare e incrociare la parata gay.
Quindici giorni fa, una manifestazione di gay e lesbiche che aveva raccolto circa 1200 persone a Cracovia, nel sud della Polonia, era degenerata in una zuffa tra gli oppositori alla manifestazione e la polizia.

Leggi   Spedizioni punitive contro gay e immigrati: chiusa l'inchiesta sui neonazisti di La Spezia
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...