Vattimo accusa: Signorini si circonda di atleti escort

di

Non sono piaciute al filosofo gay le frasi di Signorini sulla paternità di Elton Jhon. A "La zanzara", su Radio24, ha accusato il direttore di TV Sorrisi e...

1818 0

Spietato il giudizio del filosofo Gianni Vattimo sul direttore di Chi e Tv Sorrisi e Canzoni Alfonso Signorini. Entrambi gay ma politicamente distanti anni luce – di estrema sinistra il primo e vicino a Silvio Berlusconi il secondo – Vattimo ha pronunciato frasi tranchant sul giornalista nel corso della popolare trasmissione radio La Zanzara condotta su Radio24 da Giuseppe Cruciani.

«Signorini è una zia vestita da zia», è stato l’esordio del filosofo che ha risposta ad una prima domanda di Cruciani sul conduttore di Kalispera. Un astio che si spiega per il disappunto, per così dire, per le frasi di Signorini a proposito della paternità di Elton Jhon. «Sono d’accordo con Benedetto XVI – aveva scritto Signorini sul blog ospitato sul sito di TV Sorrisi e Canzoni – un figlio ha bisogno di una figura essenziale come la madre». Poi la bordata: «Signorini si circonda di grossi atleti che gli fanno da escort».

Un’affermazione che non ha bisogno di spiegazioni, salvo poi fare quasi marcia indietro alla richiesta di spiegazioni del conduttore: «Lo sa per certo?», «Lo immagino, visto che il suo maestro (Berlusconi, ndr) frequenta escort femminili, immagino che lui frequenti escort maschili». Ma come mai Vattimo ha fatto riferimento proprio a degli atleti? Mistero. Lo sfogo è poi continuato, imbeccato ripetutamente da Cruciani con domande maliziose (del tipo: "ma è vero che va spesso in Marocco perché lì ha il fidanzato?"). «Signorini non è interessante né come oggetto sessuale né come persona a cui somigliare. Il rifiuto credo che sia reciproco», ha chiosato il filosofo. Silenzio, per il momento dall’interessato.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...