Vicenza Pride, una processione per “purificare” le vie della città

di

Una processione ha ripercorso le strade del Vicenza Pride di due settimane fa per purificare le vie della città su cui hanno manifestato i "peccatori" del corteo rainbow.

6090 0

“Rigenerare” e “purificare” le strade di Vicenza. E’ questo lo scopo della processione che ha ripercorso le strade battute dal Gay Pride cittadino che si è svolto due settimane fa. Non si placano le polemiche che hanno accompagnato l’evento nei mesi precedenti. Anche a corteo avvenuto c’è chi non ha digerito la manifestazione e vuole riparare i danni di quei manifestanti peccaminosi con la preghiera e l’acqua santa.

Il gruppo di preghiera messo in piedi per l’occasione è lo stesso “Comitato per la famiglia” che a due giorni dal corteo annunciò la sua presenza “lungo il percorso del Gay Pride, per difendere I Valori Sociali e Costituzionali della Famiglia”. I numeri, neanche a dirlo, diedero torto a loro e ragione alle migliaia di manifestanti arrivati da tutto il Nord Italia per partecipare alla manifestazione dell’orgoglio lgbt. A quanto pare anche la preghiera di purificazione non è stata così affollata.

Leggi   India, in centinaia al pride dove l'omosessualità è ancora illegale
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...