Vicepresidente del Parlamento UK accusato di violenza da due ragazzi

di

Nigel Evans, vicepresidente del parlamento britannico e deputato di quello europeo, dovrà rispondere di violenza su due ragazzi. L'uomo si dichiara innocente

2489 0

Accusato di aver aggredito e stuprato due ragazzi in due circostanze diverse, il conservatore Nigel Evans, che è anche deputato del parlamento europeo, è stato interrogato per ore dalla polizia del Lancashire.
Il politico, che qualche anno fa aveva fatto coming out, si dichiara innocente e incredulo davanti ad accuse che giungono da persone che “fino ad ieri consideravo amiche”.

I fatti sarebbero accaduto tra il 2009 e quest’anno e secondo quanto riportato dalla stampa britannica, il deputato dovrà presentarsi di nuovo per essere interrogato il prossimo 19 giugno.
Il premier Cameron, dello stesso partito di Evans ha definito la notizia uno shock. “Nigel è molto popolare e benvoluto – avrebbe dichiarato il primo ministro – nessuno può veramente credere a quanto sia avvenuto”. I due accusatori, stando a quello che lo stesso Evas ha dichiarato alla stampa, si conoscono bene fra loro e avrebbero continuato a frequentare il deputato fino alla settimana scorsa.

Leggi   Violenza al Pride di Buenos Aires: uomo picchiato con una mazza da hockey
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...