VIVERE DA GAY IN ITALIA

di

"Goletta gay" è arrivata in porto. Le vostre risposte al sondaggio di Gay.it hanno eletto le province 'a misura di gay' e quelle in cui l'omosessualità è dura...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
1882 0
1882 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Abbiamo chiesto, avete risposto. Numerosi e fedeli, siete stati novemila. E avete fotografato l’Italia in ogni sua provincia, eleggendo quelle in cui vivere da gay è più facile e piacevole, e quelle invece in cui si fatica ancora ad essere omosessuali. Il sondaggio lanciato da Gay.it è il primo nel suo genere in Italia. Perché l’abbiamo fatto? Semplice. Abbiamo testato quali città sono vivibili per gay e lesbiche, perché tutte possano entro breve tempo diventarlo. Ma veniamo ai risultati. “Goletta Gay” ha rivelato che il Centro Italia è la zona in cui un gay vive meglio: ai primi posti, Bologna, Firenze e Pisa. Il Sud, invece, risulta la zona in cui il clima è meno favorevole con La Spezia, Trapani, Potenza e Matera agli ultimi posti.

Le due principali città d’Italia, Milano e Roma, risultano rispettivamente quarta e quinta nella classifica generale. Sesta Torino, quindicesima Venezia, ventunesima Napoli. In coda Palermo sessantasettesima, Como settantaduesima, Cuneo settantottesima, Caserta ottantaduesima.

La classifica regionale conferma il primato del Centro Italia: Emilia Romagna, Lazio e Toscana sono ai primi tre posti. Il Sud occupa, invece, le ultime posizioni con Puglia, Calabria e Basilicata.

Per stilare la classifica, le domande del questionario sono state raggruppate in otto categorie, per ognuna delle quali è stato possibile realizzare anche le classifiche parziali.

Il primo criterio, tutto personale, fa riferimento a quant’è la percentuale di persone che hanno fatto il coming out (rivelazione) in famiglia, con gli amici e sul lavoro e quale reazione questo coming out ha scatenato. In questa categoria risultano prime Trieste, Biella e Firenze. Ultime Agrigento e Aosta.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...