Volantini contro Luxuria ad Avellino. Tappezzata sede CGIL

di

La sede della CGIL di Avellino è stata tappezzata da volantini contro l'ex parlamentare transgender. Domani, in città, si terrà la tradizionale marcia dei femminielli al Santuario di...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
4054 0

La sede della Cgil di Avellino, in via Padre Paolo Manna, è stata tappezzata da volontini omofobi a firma di Forza Nuova contro Vladimir Luxuria, l’ex parlamentare transgender che domani sarà in città per partecipare al Candelora Day presso il Santuario di Montevergine. L’atto vandalico, accompagnato dalle scritte Che vergogna accanto alle foto di Luxuria, è avvenuto in coincidenza con l’inaugurazione, presso la sede avellinese del sindacato, dello sportello dell’associazione gay campana I-Ken.

«Questi atti non ci intimoriscono – ha detto Vincenzo Petruzziello, segretario irpino della Cgil – ci danno invece maggiore determinazione a lottare contro ogni tipo di discriminazione». Lo sportello di I-Ken fa seguito a quelli aperti per i portatori di handicap e sul mobbing. Negli ultimi giorni Forza Nuova, il movimento di estrema destra, ha annunciato di voler impedire la partecipazione degli omosessuali ai riti della Candelora previsti per domani.

Leggi   Grecia, contro le persone LGBT la maggioranza dei crimini d'odio
Tutti gli articoli su:
Personaggi:

Commenta l'articolo...