Vuole diventare donna e farsi suora, Casapound lo aiuterà

di

Vorrebbe cambiare sesso ed entrare in convento. E' il suo sogno. E ad aiutarlo ci penserà un centro sociale di destra. «Tutti gli uomini e le donne dovrebbero...

555 0

Nota della redazione: Casapound fa sapere di aver diffuso questa falsa notizia come scherzo di carnevale vantandosi tra l’altro che le agenzie di stampa ci siano cadute. Contenti loro…

Cambiare sesso, diventare suora ed entrare in convento. E’ il sogno di Marco (nome di fantasia), 45 anni, omosessuale, determinato a portare a termine questa sua convinzione, maturata da tempo, anche grazie all’aiuto di Casapound Italia, il centro sociale di destra per eccellenza.

Marco abita vicino a Roma, è gay da sempre, ha un lavoro, ma a maggio, il mese mariano, lascerà tutto per operarsi e cambiare sesso in un Paese dell’Europa del Nord: «Ne ho parlato con il sacerdote della mia parrocchia – racconta Marco – ma ho trovato un muro di gomma. Con il vescovo è andata anche peggio. Poi ho letto le posizioni di Casapound e mi sono avvicinato a loro per parlare della mia situazione e ho trovato tanta comprensione».

Determinato a far sì che il sogno di Marco divenga realtà, anche se per molti questa potrebbe suonare come una contraddizione, è il portavoce di Casapound Italia Provincia di Roma, Massimo Carletti: «Tutti gli uomini e le donne dovrebbero essere uguali ed avere le stesse possibilità. Anche chi passa da un campo all’altro. Marco è un nostro simpatizzante e la sua unica colpa è quella di avere un sogno, come tante altre persone. Lui però è fortemente determinato a realizzarlo, e noi l’aiuteremo. Lui ha molte virtù e un forte ideale cristiano, che proprio la chiesa vorrebbe negare».

Leggi   Il vescovo: “Niente funerali per i gay sposati se non si pentono prima di morire”
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...