Will Young insultato dai giudici di Pop Idol

di

Will Young sarebbe stato insultato dai giudici della versione internazionale di Pop Idol, alla quale partecipa in rappresentanza del Regno Unito.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


LONDRA – Will Young sarebbe stato insultato dai giudici della versione internazionale di Pop Idol, alla quale partecipa in rappresentanza del Regno Unito. Il progamma, che andrà in onda il giorno di Natale ma è stato registrato la scorsa settimana, ha visto Young, con la sua versione di Light My Fire, in competizione con altri 10 vincitori di Pop Idol da tutto il mondo. Tuttavia, nonostante il grande successo che sta riscontrando anche nelle classifiche britanniche, alcuni giudici si ono mostrati molto poco favorevoli vero di lui, e un giurato arabo gli ha persino detto che avrebbe bisogno di qualche lezione di canto. «Forse diventerai una delle persone più famose al mondo, se ti eserciti» ha detto Elias Rhabini al cantante, che h aappena lasciato la posizione numero uno nelle classifiche con il suo Leave Right Now.
Il polacco Kuba Wojwowzski si è spinto più in là, dicendo alla star che assomiglia a “Mister Bean che canta Jim Morrison”. «Se fossi un parente di Morrison, ti querelerei» ha aggiunto.
In tutto ciò, a sostegno di Will Young è intervenuto persino Simon Cowell, prima estremamente critico verso di lui: «Mi rendi fiero di essere inglese – ha detto – Non occorre essere un genio per capire che questa competizione è ridicola. Il divario tra questi cantanti è enorme. E’ come paragonare le scimmie coi cavalli da corsa. Sinceramente non so perché sono qui».
Come nell’originale Pop Idol, la proal finale starà ai telespettatori, i cui voti saranno raccolti in tutto il mondo dopo lo show di Natale. Il risultato finale sarà reso noto il giorno di Capodanno.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...