Zapatero: legalizzeremo le unioni gay

di

La Spagna renderà legali le unioni gay, nonostante non le chiami matrimoni. Lo ha dichiarato ieri il primo ministro entrante, Jose Luis Rodriguez Zapatero.

578 0

MADRID – La Spagna renderà legali le unioni gay, nonostante non le chiami matrimoni. Lo ha dichiarato ieri il primo ministro entrante, Jose Luis Rodriguez Zapatero, ma non ha stabilito i tempi d’attuazione.
“Stiamo per presentare un progetto di legge che metta le unioni omosessuali su un piano di parità rispetto ai matrimoni etero”, ha detto Zapatero in un’intervista per la televisione spagnola Telecinco.
“Da un punto di vista semantico, quello di matrimonio è un concetto che non copre questo genere di legami che però, avrà i medesimi effetti legali”, ha aggiunto.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...