Zeta-Jones fa un film gay

di

Catherine Zeta-Jones comincerà a girare in Galles un film, di cui è anche produttrice su un gay che risolleva le sorti di una squadra di rugby.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Catherine Zeta-Jones tornerà al suo nativo Galles per interpretare e produrre la commedia indipendente "Coming Out", che presenta una svolta gay.

Il film è descritto come una commedia ambientata in un club di rugby perseguitato dalla sfortuna, in seguito alla morte del suo allenatore. Solo l’ultimo figlio gay dell’allenatore può riportare la squadra alla sua perduta gloria.

La regista gallese Sara Sugarman è stata ingaggiata per dirigere il film che costerà 8 milioni di dollari.

Kevin Allen ha scritto la prima stesura da un’idea originale di Lyndon Jones, il fratello della Zeta Jones. Sugarman ha detto che opererà una riscrittura.

La Zeta-Jones produrrà il film con Lyndon attraverso la compagnia di produzione indipendente dei due, la Milkwood Films.

di Gay.com UK

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...