Zurigo approva le unioni gay

di

Dopo Ginevra, un altro cantone approva una legge di tutela delle coppie omosessuali: ma l'opposizione promette dura battaglia.

631 0

Il cantone di Zurigo ha adottato definitivamente lunedì 21 gennaio una nuova legge sul partenariato per le coppie omosessuali.

Questa legge cantonale, che conferisce alle coppie gay quasi gli stessi diritti delle coppie sposate, dovrebbe entrare in vigore il prossimo primo luglio, a meno che non venga organizzato dai suoi oppositori un referendum, come è stato annunciato da un rappresentante dell’UDF, l’Unione Democratica Federale di destra. Questa formazione cantonale già in passato si è alzata contro le diposizioni "blasfeme" che incitano alla "decadenza".

Le coppie omosessuali possono già sottoscrivere un contratto simile al PaCS francese nel cantone di Ginevra, dal maggio del 2001. Tuttavia, i diritti che vengono loro conferiti sono più ristretti rispetto a quelli previsti dalla legge del cantone di Zurigo.

Anche il cantone di Berna, così come l’intera Confederazione, discutono provvedimenti analoghi.

Leggi   Primo pride della Svizzera italiana, spuntano dei volantini di protesta
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...