Ellen Page sul valore positivo del coming out

di

"Mi sento felice e ispirata come non lo sono mai stata" , dice Ellen Page

1570 1

Ellen Page, bellissima attrice lesbica, è stata recentemente nuovamente ospite di Ellen DeGeneres su The Ellen Show per discutere del suo nuovo film, Freeheld, di cui abbiamo parlato anche noi di Gay.it, e di coming out.

Nella breve ma intensa intervista, Ellen Page descrive il suo personaggio e la storia di Freeheld come:

Not a gay movie, but a love story (non un film gay, ma una storia d’amore)

e ha analizzato l’impronta positiva che il coming out ha dato alla sua vita.

Nell’intervista di Ellen DeGeneres, Ellen Page dice come il fatto di vivere da non dichiarata era stressante, la facesse sentire sotto pressione e depressa ma comunque troppo impaurita che la sua carriera avrebbe potuto risentire in maniera negativa del coming out.

Con grandissima gioia, invece, Ellen Page ha potuto sperimentare quanto le sue paure fossero quanto più infondate e che il coming out le ha restituito davvero tutto ed oltre quello che si sarebbe potuta immaginare, oltre che ad una notevole iniezione di forte popolarita’, fuori e dentro la comunita’ LGBT.

Ellen Page è cosi felice anche da presentare al pubblico di Ellen DeGeneres, oltre a Freeheld, la sua nuova ragazza Samantha.

Avete anche voi delle storie di coming out felici o, purtroppo, anche infelici? Inviatecele!

 

Leggi   Hollywood, LGBT ma non troppo: nei film tanti maschi gay bianchi
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...