Il tributo di Justin Bieber alle vittime di Orlando

di

Durante la data del Purpose Tour a Orlando in Florida Justin ha ricordato tutte le 49 vittime dell'attentato al Pulse club.

CONDIVIDI
41 Condivisioni Facebook 41 Twitter Google WhatsApp
2253 0

Justin Bieber, il re del pop canadese ha ricordato i martiri della strage omofoba del Pulse, durante il suo concerto a Orlando di giovedì scorso.

Mentre cantava Purpose, sul megaschermo alle sue spalle scorrevano i nomi di tutte le vittime.

Terminata la performance, Bieber ha dichiarato: ‘Ne avete passate tante qui, e il mio cuore è con tutte le famiglie. Non cedere Orlando!’.

In seguito ha twittato: ‘Grazie per stasera. Non abbiate mai paura di essere ciò che siete. #orlandostrong’.

 

Leggi   Pulse, vedova del terrorista della strage di Orlando dichiarata 'non colpevole'
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...