L’effetto che i libri sul GENDER hanno su bambini e bambine

di

Come i bambini reagiscono alla lettura di libri sull'inclusione, le differenze e l'omogenitorialità, seguita da un confronto tra i genitori dei bambini riguardo al fatto se è giusto...

2052 0

Un giornalista di Fanpage e un’educatrice hanno svolto un esperimento molto semplice ed educativo, per i/le piccoli/e ma anche per i genitori.
Nella libreria per ragazzi “Marcovaldo”, di Cava de’ Terreni (Salerno), che spesso organizza eventi a tema con letture dedicate al “gender“, è stato ospitato un gruppetto di bambini e bambine a cui l’educatrice ha letto 3 libri, tra quelli banditi dal Sindaco di Venezia. I testi parlavano di diversità, inclusione, famiglia e omogenitorialità, il tutto con un linguaggio adatto a un pubblico giovanissimi/e. I commenti finali dei/delle bambini/e mostrano l’innocenza e la spontaneità di chi ancora non ha pregiudizi o rigidi schemi mentali.
In un secondo momento, il giornalista ha intervistato i rispettivi genitori per chiedere loro opinioni su un’educazione che includa le differenze, anche quelle tra tipi diversi di famiglie.
La maggior parte delle persone intervistate si è mostrata aperta nei confronti di un’educazione che includa anche le diversità e l’omogenitorialità, anche se in molti casi sembra che si parli ancora di “tolleranza” nei confronti di chi è diverso, come se tale diversità venga esclusa a priori come qualcosa che possa riguardare da vicino chi parla.

Leggi   La lettera di un papà contro le bambine che giocano a calcio: "Mio figlio ha diritto a una squadra di soli maschi"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...