Come reagiresti a un attacco omofobo in spiaggia? Abbiamo fatto un esperimento, ecco come hanno reagito i bagnanti che hanno assistito alla scena.

Pubblicato da Fanpage.it su Giovedì 28 luglio 2016

Omofobia in spiaggia: ecco come reagiscono i bagnanti

di

Un attore si è finto omofobo e ha insultato due ragazzi gay, complici. Le reazioni dei vicini d'ombrellone sono terribili.

169354 0

Fanpage.it ha realizzato un esperimento sociale che, purtroppo, ha dato dei risultati molto negativi.

In una spiaggia italiana un attore (Luca Iavarone) si è finto omofobo e ha insultato due ragazzi, complici, che si baciavano sotto al sole: ha poi coinvolto i vicini d’ombrellone nella querelle, cercando di capire le loro reazioni. Si è generato un putiferio: un padre di famiglia che tuona “c’è troppa libertà”, una donna che “preferisco non guardare”, mamme che chiosano “ora rivestiamo i bambini e andiamo via”. Ma sono i ragazzi a dover andare via, cacciati da un tizio che li avvicina con fare minaccioso. Solo una ragazza, a fine video, li difende (senza dare nell’occhio però), invitandoli sotto l’ombrellone.

***

L’attore che interpreta l’omofobo ha pubblicato su Facebook questo status riguardo alle riprese:

omofobia_spiaggia

Leggi   Inghilterra, omofobia e misoginia costano caro al deputato laburista Jared O'Mara
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...