#paviapride #paviapride2017 #pride #pavia #famiglierainbow #scuola Lukas che racconta sul palco del pavia pride un piccolo episodio di fatiche quotidiane che ci si ritrova ad affrontare . :-) grazie per averci dato questa opportunità Yuri Guaiana Antonia Monopoli Elena Boh Petriccioli Barbara Bassani Giuseppe Polizzi Niccolò Angelini Chiara Persico Gianmarco Negri Anna Polieri Emanuele Corrado Macca Disavoia Arcigay Pavia "Coming-Aut" Pierfrancesco Majorino Marco La Cognata

Pubblicato da Gaia Sacchi su Domenica 11 giugno 2017

Lukas, 12 anni, dal palco del Pavia Pride: “Voglio bene alla mia amica trans, perché la devo nascondere?”

di

Una vera e toccante lezione di umanità.

11559 0

Il Pavia Pride di quest’anno si è autodefinito il “Pride della provincia”. Tra gli obiettivi programmatici degli organizzatori c’era proprio quello di raccogliere e diffondere le storie comuni delle persone LGBT che vivono lontane dalle grandi città, sulle loro difficoltà quotidiane, ma anche sulle loro piccole e grandi vittorie

La più toccante è probabilmente stata quella di Lukas, 12 anni, e della sua amica transgender Chiara, con cui il ragazzino racconta di amare trascorre il tempo, giocando, chiacchierando e facendosi scherzi.

Chiara va anche a prendere Lukas a scuola, ma l’insegnante di Lukas ha chiesto alla madre del ragazzino di evitare l’ingresso a scuola di Chiara, proprio in riferimento all’identità trans della donna.

Ecco le meravigliose parole di Lukas.

 

Leggi   Cambogia: introdotti nelle scuole corsi di educazione alle tematiche LGBT e di genere
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...