Outdoor Fitness: il fitness all’aria aperta per una sana vitalità

fitness_outdoor_all_apertoCon l’arrivo della primavera, molti di voi  corrono ai ripari.

Palestre, piscine, campi di calcio, da tennis si affollano!

Ma, negli ultimi anni, l’attività in voga è sicuramente l’Outdoor fitness, ossia, il “fitness all’aperto”. Questo tipo di allenamento non è solo una semplice corsa all’aperto, un percorso in bicicletta oppure una preparazione atletica per affrontare una maratona ma, un modo alternativo, al classico allenamento in palestra per tonificare tutto il corpo, quindi: gambe, braccia e addome.

 

 

fitness_outdoor_all_apertoIndispensabile, per questo tipo di allenamento, e’ possedere una volontà di adattamento a certe situazioni un po’ “scomode” che si possono trovare all’aperto ed avere una forte determinazione nella conquista dell’obbiettivo, per il resto…nessun investimento oneroso: non ti serviranno particolari attrezzature nè avrai bisogno di costosi abbigliamenti tecnici, una normale tuta da ginnastica andrà benissimo !

Ma quali sono i benefici di un allenamento outdoor rispetto a uno indoor?

 

fitness_outdoor_all_aperto

Ecco i principali:

* Il contatto con la natura e la respirazione all’aria aperta aiutano maggiormente a scaricare lo stress rendendo meno pesante l’allenamento e migliorando la motivazione ad allenarti;

* respirare aria fresca di un parco è più salutare che respirare aria condizionata riciclata di una palestra.

* le diverse condizioni atmosferiche ( vento, sole, freddo, caldo ) e le irregolarità del terreno rendono l’allenamento più faticoso e, a volte, più stressante, ma queste condizioni ti inducono ad una maggiore attenzione e concentrazione all’esecuzione dei movimenti, ottenendo migliori risultati e, soprattutto, non annoiandoti! Una panchina, il bordo di una fioriera, una gradinata potrebbero essere i tuoi strumenti di lavoro…com’è possibile annoiarsi?

fitness_outdoor_all_apertoMa, se sei fortunato, e abiti in un comune attento alle attività sportive, puoi abbandonare le fioriere e le panchine e usufruire di aree destinate all’allenamento outdoor provviste di strumenti di allenamento professionali e a disposizione di chiunque decida di allenarsi all’aperto! In alcune aree, non solo puoi trovare gli strumenti per allenarti ma anche precise istruzioni di allenamento con indicato il numero di serie e ripetizioni per ciascuna macchina.

Infine, se abiti in un comune “super attrezzato”, potresti trovare, all’interno di un parco, il cosiddetto “percorso vita“: un vero e proprio percorso di allenamento, costruito a “stazioni”, che prevede e alterna attività aerobica a potenziamento muscolare di tutto il corpo.

Certamente sono percorsi “standard” studiati per coinvolgere un vasto pubblico e non certo calibrati per le esigenze personali di allenamento di ciascuno di voi, ma niente paura … sarai tu a dover trovare tu il corretto tipo di allenamento, magari con l’aiuto di un Personal Trainer!

Quindi, se vuoi sperimentare un allenamento outdoor di base, prova a seguire i miei 2 Tutorial! Potrai utilizzarli per allenarti in spiaggia durante le vacanze pasquali o al parco … se rimani in città !

[youtube id=”WEpLEe_-YHg” align=”center” mode=”normal” autoplay=”no” maxwidth=”1040″] [youtube id=”-qPXcL2_JtM” align=”center” mode=”normal” autoplay=”no” maxwidth=”1040″]

Se vuoi approfondire l’argomento prova a dare un’occhiata alla mia pagina Facebook, troverai altre lezioni che, forse, potresti trovare interessanti.

Buona Pasqua a tutti!

 

Cristian Zanda, PERSONAL TRAINER.

Condividi con i tuoi amici

Leggi Anche

Commenta l'articolo