Gay esclusi dalla legge sulle coppie di fatto in Grecia


  Gay esclusi dalla legge sulle coppie di fatto in Grecia

Dopo l'annullmento di alcuni matrimoni omosessuali da parte del tribunale, il Parlamento ha respinto un emendamento che voleva includere le coppie dello stesso sesso nelle cosiddette unioni civili.

Le premesse sembravano esserci tutte e anche i precedenti. Qualche tempo fa, infatti, alcune coppie gay e lesbiche greche si erano sposate approfittando di un'ambiguità della legge che non proibiva esplicitamente i matrimoni tra persone dello stesso sesso. Quelle nozze, però, erano state annullate dal tribunale di Rodi che aveva chiesto al Parlamento di legiferare e regolamentare la controversa questione.


Adesso il Parlamento ha votato contro un emendamento del partito socialista Pasok (all'opposizione) e sostenuto solo da un altro partito della sinistra, Syriza, che prevedeva l'inclusione delle coppie omosessuali tra quelle che possono usifruire della legge sulle coppie di fatto approvata qualche mese fa.


Adesso la comunità lgbt greca è, a tutti gli effetti, ai margini della società del Paese di Saffo e delel vacanze gay per eccellenza. Il ministro della giustizia Nikos Dendias ha dichiarato che "esaminerà più a fondo la questione" perché non vuole "restare sordo ai diritti dei gay".  Le associazioni lgbt greche, intanto, attendono che in materia si pronunci la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo verso la quale avevano fatto ricorso dopo l'annullamento delle nozze.

Gli ultimi interventi su questo argomento da Facebook:

ISCRIVITI PER CONOSCERE NOTIZIE, EVENTI E NUOVI AMICI DAL MONDO GAY ITALIANO. LASCIA LA TUA EMAIL.

cris_85

cris_85

30 anni

Novate Milanese

lubis

lubis

55 anni

Cantello

Stefanostarroad

Stefanostarroad

32 anni

Napoli

italianboy90

italianboy90

25 anni

Giu_82

Giu_82

33 anni

Palermo

turtle86

turtle86

29 anni

Vigevano

zebra79

zebra79

38 anni

Taranto

guglielmo2600

guglielmo2600

31 anni

Roma

enrico

enrico

38 anni

Livorno

anni

anni

anni

anni