video hot gallery forum annunci guida mgi14 incontri CHAT! G&T WEBSERIE
TEMI: Omofobia Unioni - Matrimoni gay Gossip Transgender Bonazzi Giovani Cinema Gay Pride

Fallisce (per ora) l'outing di Valerio Pino verso Luca


  Fallisce (per ora) l'outing di Valerio Pino verso Luca

Il GF non riesce a far confessare a Luca Di Tolle di essere gay. Il concorrente piange, chiede di parlare co la famiglia enon vuole confrontarsi col ballerino che ha fatto le rivelazioni su di lui.

Scene tristi di un outing fallito. Sono quelle di chi ieri ha visto il Grande

Fratello mentre la conduttrice Alessia Marcuzzi aiutata da Alfonso Signorini cercava di far confessare a Luca Di Tolle di essere gay. Non sono bastate le foto di lui insieme a Valerio Pino, vero Deus Ex Machina dell'outing: "È piuttosto anomalo che due uomini accettino di posare per un servizio fotografico in queste condizioni", dice Signorini ignorando che invece i servizi fotografici sono pieni di scene ambigue fra protagonisti eterosessuali. I ragazzi intonano "Luca era gay" di Povia e la china del programma inzia a prendere ad essere pericolosa che sfuggirà di mano alla redazione del programma in poco tempo nonostante la conduttrice provi a dire "Ognuno comunque è libero di vivere la sua sessualità".



La Marcuzzi mostra le foto ai ragazzi mentre Luca è in confessionale e non può interagire con loro: cattiveria purissima. Quando gli viene data la parola dice di non essere gay; che ama le donne; di aver fatto quel servizio per due stilisti che hanno chiesto a lui e a Valerio di assumere quelle pose; che Valerio è sì andato a casa sua a conoscere i genitori ma perché era di passaggio; che il ballerino cerca solo visibilità.



La Marcuzzi dice che nel corso di Domenica5 Pino ha fatto altre rivelazione (ma non è vero). Nel corso di Pomeriggio5 cita Alessandro Cecchi Paone che lo ha definito gay represso: "Chi è questa persona per giudicarmi senza conoscermi?", chiede Luca. Niente da fare, l'attacco dallo studio è partito e nessuno riesce a fermarlo. Luca chiede di parlare con la sua famiglia, ribadisce di non avere nulla in contrario con l'omosessualità ma di non esserlo. Signorini non ci sta, si arrabbia e lo rimprovera di non confessare fino a dire: "a noi della tua sessualità no ce ne frega nulla. Avrei preferito che tu dicessi, l'ho fatto perché non c'è niente di male a essere omosessuali". Luca piange, non sa più come dire di essere eterosessuale.



La domanda rimane sempre la stessa ormai da 12 anni. Possibile che la redazione del Grande Fratello non abbia mai trovato nessun gay visibile e "proud" da far partecipare al gioco?

Gli ultimi interventi su questo argomento da Facebook:

Gli ultimi interventi su questo argomento dal Forum:

JOHANNESBURG
Quoto interamente l'intervento di ospite.1 Però c'è da dire che, nel bene o nel male, più se ne parla (di omosessualità in TV) meglio è. Possiamo criticare Signorini, Platinette, Busi, Luxuria, Concia, Cecchi Paone e compagnia bella, ma pensiamo al panorama televisivo di 10 anni fa (insisto sul mezzo TV perchè è ancora oggi l'unico, oltre la radio, che arriva a tutte le fasce della popolazione) e rendiamoci conto come tanti argomenti siano stati sdoganati e affrontati, oggi, con estrema disinvoltura. Essendo temi relativamente nuovi, è facile che si sviluppino senza ordine e regole ma con molta confusione e immaturità. Ci vorrà del tempo affinché il tutto venga rielaborato e presentato con più cognizione di causa, ma sono ottimista per il futuro.
più di un anno fa
carson
... :) )))
più di un anno fa
ospite1.
....si certo però che coraggia la SignorinA....facile fare la paladina dei diritti froci con il culo attaccato alla poltrona degli studi di mediaset....facile fare la lezioncina a un tizio qualsiasi che non può nemmeno mandarla a fanculo perché lei è l'arbitressa della trasmissione e deve leccarle il culo per sopravvivere... facile fare la maestrina quando probabilmente si hanno foto compromettenti di ben altri personaggi,che però sono persone potenti ma non puoi fare outing perché se no ti aprono il culo (in senso metaforico, sia chiaro.... :o ) oppure hanno i soldi per comprarti. facile prendersela con un tizio qualunque e fare la pasionaria delle checche solo per alzare lo share....io avrei domandato alla Signorina,per esempio: ti sei dichiarata gay,ma anche cattolica...chi ti da l'assoluzione,la papessa?oppure: sei gay ma anche di destra (quella peggiore)...tutto bene?cosa pensi dei matrimoni gay,sei giovannardiana o più buttiglioniana? :mrgreen: oppure: ti ricordi della bella intervista fatta alla presunta figlia di Mubarak e concubina di Berlusconi? :wink: hai intenzione di continuare a fare altissimo giornalismo con Chi o di fare l'opinionista al GF,quando diventerai grandicella? :roll: insomma cose così,giusto per fare due chiacchere fra amiche e dare il tono giusto alla trasmissione.Sarebbe bastata una Platinette cazzuta,ma temo che facciano parte della stessa m....armellata mediatica :o che schifo di paese l'Italia,la televisione italiana,la rappresentazione delle checche italiane in televisione e i tentativi di outing squallidissimi spacciati per impegno civile!!!!!!
più di un anno fa
fabrimperia
Io mi rattristo che esista ancora gente che guarda programmi di quarta categoria
più di un anno fa
turtle86

turtle86

28 anni

Vigevano

truexx

truexx

30 anni

Civitavecchia

lubis

lubis

54 anni

Cantello

adriano82

adriano82

32 anni

Cernusco sul Naviglio

sessorale

sessorale

41 anni

Santhià

Stefanostarroad

Stefanostarroad

31 anni

Parma

italianboy90

italianboy90

23 anni

cris_85

cris_85

29 anni

Novate Milanese

gb90

gb90

26 anni

Lugano

angelosenzali

angelosenzali

51 anni

Brindisi

enrico

enrico

37 anni

Pisa

valee

valee

25 anni

Lecce

Giu_82

Giu_82

32 anni

Palermo