video blog gallery forum hot matrimonio G&T WEBSERIE guida incontri CHAT!
TEMI: Bonazzi Omofobia Coming out Sport Cinema Gossip Unioni - Matrimoni gay

Ratzinger ai diplomatici contro aborto e coppie di fatto


  Ratzinger ai diplomatici contro aborto e coppie di fatto

Nel tradizionale discorso di inizio anno ai diplomatici accreditati presso la Santa Sede, Benedetto XVI ha chiesto politiche che tutelino la famiglia "fondata sul matirmonio tra uomo e donna".

Come da tradizione, Benedetto XVI ha ricevuto oggi il corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede per il discorso di inizio anno nel quale il Papa affronta temi ritenuti cruciali. Tra questi non potevano mancare la famiglia, la vita e l'educazione dei giovani. Secondo il pontefice bisogna preservare i «luoghi educativi» ovvero «anzitutto la famiglia, fondata sul matrimonio di un uomo con una donna. Questa non è una semplice convenzione sociale, bensì la cellula fondamentale di ogni società. Pertanto, le politiche lesive della famiglia minacciano la dignità umana e il futuro stesso dell’umanità». Il riferimento è, naturalmente alle unioni di fatto e alle coppie gay, riconosciute e legalizzate in molti paesi del Mondo.  «È nella famiglia - ha detto Ratzinger ai suoi 180 uditori riuniti nella Sala Regia - che ci si apre al mondo e alla vita, che è segno di apertura al futuro».


Parlando poi della tutela della vita, Benedetto XVI ha espresso soddisfazione per la recente sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, che «vieta di brevettare i processi relativi alle cellule staminali embrionali umane, come pure la risoluzione dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa, che condanna la selezione prenatale in funzione del sesso». In più Ratzinger, riferendosi in particolar modo ai paesi occidentali, si è detto convinto che «si oppongano all’educazione dei giovani e di conseguenza al futuro dell’umanità le misure legislative che non solo permettono, ma talvolta addirittura favoriscono l’aborto, per motivi di convenienza o per ragioni mediche discutibili».

Gli ultimi interventi su questo argomento da Facebook:

Gli ultimi interventi su questo argomento dal Forum:

hcetoib
[quote="cittadinoitaliano":3a5sqaue]Nel film "Magdalene" del 2002, ambientato nell'irlanda ultracattolica, omertosa sugli abusi del clero verso bambini e bambine,la donna abusata urla durante la messa al prete aguzzino " tu non sei un uomo di dio"! A questa vecchia ch*cc* odiosa, affossatore di ogni progresso auspicato dal Concilio Vaticano II°, occorre ricordare questa verità: "tu giovane aderente della gioventù hitleriana non sei immagine di cristo" ma solo il bruciante imbarazzo di chi ricorda la grandezza di quanti ti hanno preceduto... Non ho visto il film ma , leggendo un po qua e un po la, ho scoperto che , fino a pochi anni fa, non ricordo quante migliaia di donne sono state letteramente SFRUTTATE dal clero vatican-dipendente in Irlanda; ovviamente il Vaticano non collabora anzi , come ci ha ormai abituato, assume un atteggiamento di stampo omerto-mafioso cosa che ha generano non poche frizioni tra governo irlandese e vaticano (culminate con la rimozione, da parte dell'Iralanda, della sua ambasciata in terra vaticana ). In merito al titolo del thread altro non posso dire che ormai solo l'Italia dà retta a quel baraccone folkloristico di B4x4, in Europa, fortunamente, conta come il due di coppe a briscola ergo non mi preoccuperei di ciò che il b4x4 dice. Ad ogni modo ti vorrei far notare che il fatto che b4x4 fosse iscritto alla gioventù hitleriana non può essere un'argomentazione razionale utilizzabile al fine di screditarlo : a quell'epoca tutti erano iscritti alla gioventù hitleriana nolenti o volenti che fossero.
più di un anno fa
cittadinoitaliano
Nel film "Magdalene" del 2002, ambientato nell'irlanda ultracattolica, omertosa sugli abusi del clero verso bambini e bambine,la donna abusata urla durante la messa al prete aguzzino " tu non sei un uomo di dio"! A questa vecchia ch*cc* odiosa, affossatore di ogni progresso auspicato dal Concilio Vaticano II°, occorre ricordare questa verità: "tu giovane aderente della gioventù hitleriana non sei immagine di cristo" ma solo il bruciante imbarazzo di chi ricorda la grandezza di quanti ti hanno preceduto...
più di un anno fa
Stefanostarroad

Stefanostarroad

31 anni

Parma

hrgp

hrgp

32 anni

Milano

cris_85

cris_85

29 anni

Novate Milanese

aleics

aleics

50 anni

Desenzano del Garda

zebra79

zebra79

37 anni

Taranto

turtle86

turtle86

28 anni

Vigevano

angelosenzali

angelosenzali

52 anni

Mesagne

italianboy90

italianboy90

24 anni

Gianny89

Gianny89

25 anni

Nocera Inferiore

adriano82

adriano82

32 anni

Cernusco sul Naviglio

Giu_82

Giu_82

32 anni

Palermo

enrico

enrico

37 anni

Pisa

trafugatore

trafugatore

54 anni

Roma