video blog gallery forum hot matrimonio G&T WEBSERIE guida incontri CHAT!
TEMI: Donne Regno Unito Associazioni Natale Milano Drag Queen Coppia Emilia Romagna Omofobia Religione

Bacio lesbo sul catalogo: mamme Usa contro Urban Outfitters


  Bacio lesbo sul catalogo: mamme Usa contro Urban Outfitters

A pagina due dell'ultimo catalogo del brand di abbigliamento, due modelle si scambiano un bacio. L'immagine ha fatto infuriare le mamme di un'associazione conservatrice che lancia il boicottaggio.

L'ultimo catalogo del brand di abbigliamento Urban Outfitters, giunto nelle case dei potenziali acquirenti statunitensi, sta suscitando una valanga di polemiche, il tutto per un bacio, neanche troppo passionale, tra due modelle.

La cosa ha stupito anche gliattivisti per i diritti lgbt d'otreoceano dato che il fondatore del brand, Richard Hayne, ha sostenuto la campagna alle primarie per la presidenza degli Usa dell'omofobo e ultra conservatore Rick Santorum.

Nel 2008, tuttavia, l'azienda aveva prodotto una maglietta che sosteneva i matrimoni gay, tempestivamente ritirata dai negozi californiani e dallo store online dopo la vittoria della Prop8 al referendum che abolì, proprio in California, il diritto per le coppie gay di sposarsi.


Ora, però, a scatenarsi contro il catalogo di Urban Outfitter, o meglio contro la foto a pagina 2 del catalogo, sono le mamme dell'American Family Association, il cui gruppo va sotto il nome di One Million Moms, una sorta di Moige a stelle e strisce. L'associazione conservatrice ha invitato i genitori a buttare via il catalogo prima che i loro figli possano vederli e a boicottare i prodotti dell'azienda il cui catalogo è ritenuto "offensivo e inappropriato" perché si rivolge ad un pubblico adolescente. In più, secondo l'associazione, Urban Outfitters dovrebbe scusarsi, ma l'azienda non ha ancora risposto alle polemiche.

ISCRIVITI PER CONOSCERE NOTIZIE, EVENTI E NUOVI AMICI DAL MONDO GAY ITALIANO. LASCIA LA TUA EMAIL.

Gli ultimi interventi su questo argomento da Facebook: