¡ADIÓS CAROLINA!

di

La sudamericana èfuori. Katia e Patrick sono già in finale, Serena e Tommy di nuovo nominati. Non c'è pace per la Fattoria: nuovo battibecco fra Danny il Fattore...

708 0

Finalmente Carolina ha lasciato la Casa. L’esito del televoto questa volta non le ha lasciato scampo e la bruna sudamericana ha fatto le valigie e abbandonato definitivamente il sogno della vittoria. Se il pubblico fuori dalla Casa e quello in studio l’hanno accolta con il solito giubilo – tanto sappiamo che sono tutti figuranti – altrettanto non si può dire per l’accoglienza che le hanno riservato gli ex coinquilini. Visi lunghi, bronci, totale mancanza di sorrisi e sguardi complici. Ma la più ostile è ancora una volta sembrata la spoletina Erika. Sono volate parole pesanti come “gattamorta” e “manipolatrice”. La venezuelana ha incassato senza scomporsi più di tanto. Ma il seguito lo vedremo nei tanti programmi – troppi – in cui si parla del Grande Fratello.

La tanto discussa prova dei balletti è stata superata: il migliore è stato Tommaso che, a sorpresa, ha scelto di passare qualche piacevole ora nella Suite con Serena. La principessa vivrà finalmente un bel sogno col suo principe azzurro. Chissà se Serena sarà contenta almeno di questo finale di favola. Il peggiore della prova è stato Patrick, e non poteva essere altrimenti visto l’esito disastroso della sua performance come ballerino. A lui toccherà il consueto tugurio accompagnato dall’ormai inseparabile Katia. La punizione per loro? Sbucciare 200 chili di fave, in compagnia di 30 simpatici pennuti: oche e anatre. Tanti auguri!

Ma è stata anche una serata di nomination, un po’ strane per la verità, ma d’altra parte anche la quarta edizione è agli sgoccioli e dare delle motivazioni serie nel confessionale è pressoché impossibile. Ma, pur con grande difficoltà, i nomi sono stati fatti e vanno al televoto Serena e Tommaso. Quindi Katia e Patrick possono già considerarsi nella terna dei finalisti.

Quando nella Fattoria di Italia 1 il clima di aspra conflittualità dei giorni scorsi sembrava essersi un po’ sopito, il geniale Oppini junior ha voluto togliersi un sassolino dalla scarpa e denunciare quelle che secondo lui sono delle vere e proprie fazioni che si stanno creando all’interno della piccola comunità rurale. Ecco che ha riaperto le discussioni, e lo scontro più acceso è sempre quello fra Danny, ora Fattore, e Roberto, il blasfemo. Danny prova a far valere la sua – per ora scarsa – autorità; sorride ironico, non vuole che le tensioni del gruppo vadano a minare l’efficienza del lavoro collettivo. Però sorride un po’ troppo ironicamente. Il Baffo perde la pazienza – non è una novità – ed esclama: “Danny, non fare i sorrisetti… Non hai il coraggio di dire quello che pensi! Fai il guru, ma non lo sei! Se hai le palle, dillo quello che pensi!”. Poi Roberto si allontana. Ma questo potrebbe essere solo l’inizio.

di Simone Michelucci

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...