DA MARLENE A DAVID BOWIE

di

Si apre l'11 aprile il 16° Festival Internazionale dei Film a Tematiche Omosessuali, a Torino fino al 18 aprile. E con Gay.it puoi votare i cortometraggi online.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Popcorn a fiumi con i colori dell’arcobaleno: questo è il simbolo del 16° Festival Internazionale di Film con Tematiche Omosessuali ‘Da Sodoma a Hollywood’ di Torino, la più importante manifestazione cinematografica gay italiana e la prima nata in Europa.

Popcorn per ricordare che il cinema è soprattutto divertimento, svago, per allontanare l’idea diffusa che il cinema gay parla solo di sofferenze e drammi assoluti ma anche per richiamare la divertente sigla del festival in cui due coppie etero scoprono una doppia attrazione omo proprio davanti a un film mentre mangiano popcorn.

Clicca qui per il calendario completo ed il sito ufficiale del festival.

Un festival che quest’anno è stato designato come ‘una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane a livello internazionale’ dalla Commissione del Dipartimento dello Spettacolo del Ministero dei Beni Culturali, imponente per dimensioni (più di 140 film presentati che scorreranno per otto giorni sugli schermi delle tre sale del Teatro Nuovo in Corso Massimo D’Azeglio 17) e variegato nell’offerta: tra i film in concorso Il club dei cuori infranti di Greg Berlanti che verrà distribuito dalla Columbia, storie intrecciate di un gruppo di amici losangelini, tra gli eventi speciali Le signore di ferro di Yongyooth Thongkanthun sulla squadra di pallavolo thailandese composta da gay, travestiti e trans che vinse il campionato nel 1996, acquistato in Italia dalla Sharada Film.

Si potranno vedere inoltre Dirty pictures di Frank Pierson, Golden Globe per il miglior film televisivo, su una controversa mostra fotografica di Robert Mapplethorpe, con James Woods e un cameo di Susan Sarandon, Scappando di notte di Chi Yin e Li-Kong Hsu, produttore de La tigre e il dragone vincitore di un Oscar 2001, appassionata storia d’amore tra un violoncellista e un cantante d’opera cinese.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...