GF2: GIORNO 48

di

Huber si schiera, la tensione sale. La noia pure.

735 0

Caro Diario,

quando il gioco si fa duro… anche i duri finiscono nella rete.

Non è successo assolutamente niente nella casa del Grande Fratello, come spesso accade (o meglio, NON accade) a pochi giorni dalle eliminazioni. Ma proprio l’atmosfera di tensione che si respira, la paura di dover lasciare le telecamere amate e odiate della casa, l’horror vacui che si impadronisce di chiunque sente che potrebbe finire presto la sua avventura televisiva… deve aver sfiorato anche l’imperturbabile Francesco, l’uomo meno desiderato dal Grande Fratello. Anche lui, sempre così distaccato e capace di vedere tutto con un’ottica equilibrata e serena, ieri ha sbottato: "Mi girano un po’ le palle!" ha ammesso candidamente, ma da lui una simile ammissione ha il sapore di un segnale di guerra covato a lungo.

Infatti Medioman poco dopo, cercando di trovare consolazione, ha parlato prima con la sua Baby-doll Eleonora, poi con il solerte Romeo, infine ha confessato alla amica Lalla, finalmente le sue simpatie: "Mascia è la più matura e mi sta molto simpatica. Tu vieni subito dopo. Tra i miei compagni di stanza ho legato con tutti tranne con Lorenzo".

Fatto! Colui che finora aveva mantenuto con sapienza distanze uguali da tutti i gruppi della casa, sbilancia le posizioni in maniera discreta, ma che non manca di farsi sentire.

E’ per questo che tutti, da quel momento, cominciano ad agitarsi: Romeo ad esempio, non sapendo come risolvere il suo turbamento, si affida addirittura alla coppia più mefitica della casa, Alessandro e Mascia, capaci sempre di tramare alleanze e pettegolezzi alle spalle di chiunque. E Romeo è andato da loro addirittura per avere un consiglio! Cioè, un po’ come se Grillini andasse dal Papa per consigliarsi sulla politica da seguire… un delirio!

E lui, povero piccolo carpentiere genovese, tra un Alessandro che sentenzia da una parte, una Mascia che giudica dall’altra, a testa china si è sorbito tutto in silenzio. E ci credo che poi non è riuscito a dormire!

Caro Diario, anche io non riesco a dormire. E per conciliare il sonno, non c’è niente di meglio del Grande Fratello

Leggi   Corinne Cléry: "Io, il GF, Giulia, Serena e l'omosessualità di Tonon"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...