GF2: GIORNO 49

di

Un ospite inatteso nella casa: Ale sconvolto?

1013 0

Caro Diario,

oggi ho una notizia esclusivissima, che mi è stata data da una fonte ben informata: mentre le telecamere volgevano complici in altre direzioni la loro attenzione, un imprevisto ospite si è intrufolato nella casa del Grande Fratello. Non era una persona sconosciuta, magari desiderosa di scoprire i segreti della casa di Cinecittà;

al contrario, questo ospite la casa la conosce molto bene, per avervi trascorso più di un mese un anno fa…

Ebbene sì, caro Diario, pare che, mentre la maggior parte delle persone dormivano, Rocco Casalino sia riuscito a stabilire un contatto con Alessandro Lukacs. Motivo? Ignoto, purtroppo. L’incontro, infatti, non è stato documentato dalle telecamere che scrutano ogni centimetro quadrato della casa, per un preciso intento…

Possiamo solo avanzare delle supposizioni:

• Rocco si è innamorato di Ale, e temendo che lui possa uscire dalla casa del Grande Fratello nelle eliminazioni di giovedì, ha voluto creare un contatto con lui prima che la folla di ammiratori (le ammiratrici saranno tenute alla larga…) si avventi su di lui.

• Ale è sempre stato innamorato di Rocco, e in confessionale è riuscito a ottenere una visita dell’oggetto d’amore, grazie al parere dello psicologo che ha visto seri pericoli di crisi isteriche da parte del moro napoletano in caso di rifiuto. Un po’ come Filippo con le sigarette, solo che Ale Rocco non se lo fuma…

• Alessandro e Rocco sono in realtà fidanzati da un anno e mezzo: prima Ale ha atteso che il suo amato uscisse dalla casa più sbirciata d’Italia, e magari ci si è già intrufolato qualche volta l’anno scorso; poi ci è entrato a pieno titolo, ma i due sono riusciti a eludere tutti i controlli e, complice la squadra di cine-operatori gay che si aggira nelle doppie pareti della casa, hanno realizzato l’incontro, durante il quale pare abbiano anche consumato del sesso…

Alessandro e Rocco che fanno sesso: forse l’immaginazione si è spinta troppo oltre… Va bene, confesso di aver inventato tutto, caro Diario, ma immagino che anche tu ti sia reso conto che fantasticare è l’unico modo per trarre da questo Grande Fratello qualcosa di eccitante, a meno di non volersi ispirare alle acrobazie erotiche di Tati e Lorenzo: ma – Dio mi perdoni – piuttosto rimpiango le idiozie di Salvo il pizzaiolo, la presunta saggezza di Sergio l’Ottusangolo, o le spacconate del palestrato Taricone. L’illusione di vita lì, almeno, c’era.

Leggi   Corinne Cléry: "Io, il GF, Giulia, Serena e l'omosessualità di Tonon"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...