GF4: GIORNO 35

di

Carolina e Katia intepretano con trasporto una scena erotica che fa impazzire i maschietti. Che tristezza. D'altra parte l'unica novità è che Patrick si è fatto tagliare i...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Risveglio saffico nella casa del Grande Fratello: le due attrici, Carolina e Katia, hanno acconsentito a interpretare una scena dirette da registi quanto meno inaffidabili che rispondono al nome di Patrick e Tommy.

La sceneggiatura improvvisata, prevedeva una serie di mosse erotiche tra le due ragazze, che si sono prestate al gioco con abilità e disinvoltura, fino a concludere la scena con un bacio lesbico ad alto tasso erotico – ma scarsa credibilità – che ha reso incandescente l’atmosfera: a Bruno gli son saltati gli ormoni (e ci vuol poco), Robert si propone per entrare in scena e diventare interprete principale dello sketch… Che tristezza!
A proposito del livello ormonale del babbo della casa: è finalmente arrivato il tanto atteso soggiorno nella suite per Domenico e sua figlia Ilaria. Come sempre, l’atmosfera è da sogno: camerieri, bella musica, un sacco di leccornie da mangiare e soprattutto tanto alcool che la piccola Ilaria non regge molto bene. Ecco che barcollante si dirige verso il lussuoso bagno della suite, chiude la porta, ma – non ci crederete mai – suo padre si mette a spiarla attraverso il buco della serratura. A Domenico perdoniamo gli sguardi maniacali, le palpatine, addirittura il bacio con la lingua rifilato a Katia, ma questo voyeurismo nei confronti della figlia proprio no!

Ma nemmeno la vita da nababbi negli agi della suite è riuscita ad evitare che i due tornassero a scontrarsi a proposito della vita sentimentale della ragazza. Domenico ha continuato ad insultare l’onnipresente Attilio (non c’è giorno della settimana in cui non lo si veda in qualche programma di Mediaset o da Cucuzza). La risposta di Ilaria non si è fatta attendere. «Secondo te – dice al padre – io sto vivendo una situazione particolare, ma lo dici con quel tuo fare superficiale che da sempre ti contraddistingue». Domenico allora argomenta la sua tesi ricorrendo a dati statistici per la verità assai discutibili concludendo con l’assioma: «Le coppie che registrano una notevole differenza d’età tra partner hanno pochissime probabilità di essere felici».
Intanto nella Casa tutto scorre tranquillo, troppo tranquillo, anzi diciamo pure che le ultime ore sono state di una noia mortale. Serena si è depressa a tal punto da perdere quella simpatia e quel buffo brio un po’ infantile delle prime settimane. Il motivo? Non pensa ad altro che al fidanzato che ha lasciato prima di partire per Cinecittà – il suo racconto dell’addio straziante all’aeroporto è stato l’apice della paranoia – anche se pare che le cose tra loro non funzionassero poi così bene, visto che non fa altro che ripetere di essere stata fin troppo condizionata dalla gelosia del ragazzo. Insomma Serena non sa che pesci pigliare: lasciarsi andare e vivere appieno questa esperienza irripetibile oppure continuare a frenare i propri istinti per cercare, una volta tornata in libertà, di recuperare un rapporto problematico, ma importante? Certo che le tentazioni nella Casa sono tante e, se per caso cedesse di fronte al nostro Tommaso, come biasimarla?

A ravvivare un po’ l’atmosfera soporifera è stato Patrick, che stufo della zazzera di capelli che si portava in testa, si è lasciato tagliare la folta chioma da Bruno. Purtroppo Bruno non fa il parrucchiere di professione, e il risultato lo ha dimostrato chiaramente. “Tragedia!” ha esclamato Ilaria, e non a torto. Gli altri inquilini hanno cercato di riparare il danno disastroso, ma ci sarebbe voluto un miracolo per rendere decente la nuova capigliatura del biondino cosmopolita.

di Simone Michelucci

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...