GF4: GIORNO 49

di

Ascanio e Katia all'indomani della crisi, si sperticano in confessioni fiume. Bruno diviene bersaglio di punzecchiature feroci, mentre Tommaso continua a non concedersi.

887 0

La fine del breve idillio fra Ascanio e Katia ha portato un po’ di tristezza nella Casa del Grande Fratello. Le giornate scorrono ancora più lente e noiose di prima. Tutti sono divenuti confidenti dei due ex fidanzatini e i consigli, spesso demenziali, si sprecano. Ascanio ha trovato un buon supporto in Bob al quale ha manifestato il suo smarrimento di fronte al repentino voltafaccia della bionda valtellinese. «Se lei avesse davvero qualcuno che le piace fuori, non sarebbe successo niente con me», afferma convinto il principino. E il buon Bob annuisce, forse solo per non incupire ulteriormente un Ascanio sull’orlo di uno stato depressivo. Il principe ha concluso così la sua confessione: «Non sono innamorato, ma arrabbiato», una sentenza lapidaria che smentiranno solo i prossimi giorni di convivenza forzata con l’ex fidanzata. Ma dov’è finita tutta quella grinta che aveva animato il fautore del Fight Club?

E Katia? La biondina sembra perfettamente a suo agio. A tutti ha cercato di dare spiegazioni plausibili sulla fine del flirt con Ascanio, ma il vero motivo è la voglia matta di irretire il nostro Tommy. Qualcosa si sta già muovendo; una tattica di avvicinamento è già iniziata. Ma resta da vedere come la prenderanno Serena e Carolina che la posta al dj veneto la fanno già da tempo.

Intanto Patrick e Carolina hanno approfittato dell’assenza di Bruno e Tommaso, spediti temporaneamente negli agi della suite, per scambiarsi opinioni sugli assenti non risparmiando frecciatine e commenti taglienti sui due ragazzi. Bruno, a sorpresa, è quello che ha raccolto più critiche: Patrick ha sottolineato le sue cadute di stile tipiche di “un bulletto da strada”, mentre Carolina lo ha bollato come “un gran bambinone” alludendo alla sua incapacità di vivere la vita in modo maturo, essendo senza lavoro e preso da un amore che vive come un adolescente. Ma la bruna Carolina ha anche puntato il dito contro Tommaso lamentandosi di quello che, a parer suo, è un finto perbenismo. Ma da che pulpito viene la predica? Parla proprio Carolina che è la regina del doppiogioco. Insomma, non si riesce a capire quale sia il gioco della sudamericana. Prima passa ore abbracciata al bel dj, poi lo nomina e poi torna ad avvinghiarsi a lui sul divano nella speranza che Tommy rompa il ghiaccio.

Ma Tommaso è stato chiaro. In un discorso fatto a Bruno ha rivelato di sentirsi attratto dalla psicologia di Serena, anche se i loro rapporti si sono fatti sempre più difficili negli ultimi giorni, e di rimanere, invece, totalmente indifferente alle procaci curve di Carolina. Resta comunque il fatto che per ora Tommy non si è lanciato in nulla di compromettente con nessuna delle ragazze e c’è una buona probabilità che questo non accada mai.

di Simone Michelucci

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...