GF4: GIORNO 63

di

Il medico fa visita a Serena, colpita da allergia nella suite, e a Bruno alle prese con problemi alla schiena. Intanto Patrick si intromette nel già vacillante rapporto...

703 0

Povera Tinky Winky, sembra che capitino tutte a lei. Era appena entrata nella tanto meritata suite quando uno strano rossore le si è diffuso su tutto il corpo. Diagnosi medica presto fatta: reazione allergica. Restava da capire che cosa l’avesse provocata, ma forse non lo sapremo mai con certezza, sebbene il principale indiziato sia il cibo propinato nella suite che, visti i successivi disturbi gastroenterici che ha accusato la compagna d’avventura Carolina, non deve essere stato proprio genuino. Comunque, anche se si è temuto il peggio per la povera Serena, l’allarme è presto rientrato. Tuttavia il lussuoso soggiorno era ormai compromesso: Serena non ha potuto fare altro che riposarsi, aiutata anche da un abile massaggiatore, mentre a Carolina non è restato che passare la serata davanti al televisore. Esperienza da dimenticare per entrambe.

Ma Serena non è stata la sola ad aver avuto bisogno di un medico nelle ultime ore. È capitato anche a Bruno che ha accusato forti dolori alla schiena durante le prove di destrezza e prontezza fisica che i ragazzi devono affrontare questa settimana. Anche per lui la diagnosi è stata chiara: tre erniette al disco, che pare siano spuntate fuori ora, visto che nelle visite obbligatorie imposte prima della selezione finale del cast non gli era stato riscontrato nulla di simile. Che siano segni del forzato discostarsi dalla vita di ozi e vizi che Bruno conduceva prima di entrare nella Casa?

La Casa è stata anche teatro di scene di gelosia mai viste finora. E indovinate un po’ tra chi? Risposta ovvia: tra Ascanio e Katia. Il comportamento di quest’ultima è davvero estenuante tanto che potremmo definirla “la campionessa di tira e molla”, dal momento che cambia in continuazione umore e, soprattutto, atteggiamento nei confronti del principe. Inoltre ora ci si è messo anche Patrick che, se prima aveva adottato il ruolo di fidato confidente della valtellinese destando inconsapevolmente l’ira di Ascanio, ora sembra agire con un pizzico di malizia, quasi volesse mettere il dito fra i due di proposito. Ascanio non ha particolarmente gradito il fatto che i due siano rimasti chiusi nel confessionale per un tempo lunghissimo, e che ne siano usciti inebriati, galvanizzati, pieni di brio e ilarità.

di Simone Michelucci

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...