GF4: GIORNO 90

di

Al GF si litiga per il comportamento di Patrick e Katia. Nella Fattoria le donne preparano una rivoluzione femminista, mentre Solange è alle prese con la mancanza di...

736 0

Notte infuocata all’interno della Casa del Grande Fratello. Ad accendere gli animi è stata l’attesa chiamata nella Suite di Patrick e Katia, mai così intimi come in questi giorni. Naturalmente, dopo che i due presunti piccioncini hanno lasciato la Casa, i tre compagni rimasti si sono abbandonati a riflessioni, lamentele e pesanti insulti contro il comportamento che i due stanno tenendo dopo l’uscita di Ascanio. Tommaso è andato su tutte le furie prendendosela con Patrick che ha giudicato molto scorretto nei confronti sia di Ascanio sia di Serena; quest’ultima ha quasi pianto sentendosi una sfigata, un ruotino di scorta, una che vorrebbe che finalmente gli uomini si accorgessero che è una donna e non un cartone animato. Anche Carolina si è lasciata andare a qualche osservazione poco carina nei confronti della nuova coppietta, ma poi ha cercato di calmare le acque, a volte prendendo le difese di Katia e di Patrick.

Cosa che ha imbestialito ancora di più il già irato Tommy e che ha portato ad una violentissima litigata fra i due, mai così distanti come in queste ultime ore. Insomma il Principe pare stia scatenando un putiferio anche fuori dalla Casa. Certamente il comportamento di Katia nei suoi confronti non è stato dei migliori; all’interno della Casa se la stanno prendendo più con Patrick, ma la vera pietra dello scandalo è sicuramente la biondina lombarda. Non a caso la Gialappa’s l’ha soprannominata “Darlàvia” da un pezzo!
Ma che cosa è accaduto realmente all’interno della Suite? È sicuramente stata l’esperienza in Suite più godereccia della storia del Grande Fratello. Giochetti erotici con la cioccolata, bagni di spumante, cena afrodisiaca, scherzetti nella vasca idromassaggio, trattamenti di bellezza, insomma i due biondini non si sono fatti mancare proprio niente.

Intanto nella Fattoria di Italia 1 continuano i litigi. Al centro dei battibecchi c’è sempre quello spirito prussiano di Ela Weber, che questa volta se l’è presa con la Fattoressa (Silvia Rocca) per questioni relative alla divisione dei compiti. A questo proposito pare che le donne stiano preparando una vera e propria rivoluzione femminista. Le nuove “suffragette” non hanno più intenzione di sobbarcarsi i duri lavori domestici, a loro detta più pesanti del lavoro che spetta agli uomini. Le “ragazze” stanno tramando di ridistribuire i compiti senza distinzioni di sesso: quindi vedremo anche le donne alle prese con vanga e zappa, e gli uomini intenti alla preparazione dei pasti o alla pulizia delle stoviglie. Il più entusiasta di questo probabile cambiamento è Solange, anche se il sensitivo non si sta godendo appieno questo spirito rivoluzionario perché sta vivendo ore bruttissime per la mancanza di una cosa per lui vitalissima: il fondotinta.

di Simone Michelucci

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...