GF4: GIORNO 91

di

Il sensitivo viene eliminato dalla Fattoria in una serata piena di botte e frasi blasfeme. Intanto al Grande Fratello Katia-Darlàvia espone le ragioni del suo comportamento.

1898 0

Se il Grande Fratello 4 ci ha annoiato da morire – e non solo nelle ultime settimane in cui nella Casa non succede davvero niente, ma con un’edizione un po’ sotto tono fin dalla partenza – altrettanto non si può dire per la Fattoria di Italia 1 che ci sta regalando momenti di “alta televisione” quasi quotidianamente. L’ultimo raggelante exploit è avvenuto durante la diretta del martedì sera: una bestemmia udita chiaramente pronunciata da un adirato Roberto Da Crema.

A volte i microfoni possono giocare bruttissimi scherzi, e questa volta a farne le spese è stato proprio l’imbonitore televisivo con tanto di biasimo da parte di una Alba Parietti scandalizzata presente in studio e un tentativo, invece, di glissare da parte dell’imbarazzatissima conduttrice Daria Bignardi. A parte questo fuori programma un po’ blasfemo, la puntata ha visto uno scontro epocale fra chi sosteneva Danny Quinn e chi Daniel Ducruet impegnati nella sfida per determinare il fattore della settimana. L’ha spuntata Quinn, ma non senza aspre polemiche.
Quinn stesso ha poi inscenato una plateale protesta quando è venuto a sapere della violenta lite fra Selen e Milton. Pare che la ragazza sia stata malmenata dal ballerino, per questo Danny, risentito per l’accaduto, avrebbe deciso di iniziare uno sciopero della fame da portare avanti finché Milton non sarà uscito dalla Casa.

Per quanto riguarda il televoto, l’ha spuntata Rettore mandando a casa il nostro caro Solange da Collesalvetti. Il sensitivo ha potuto fare ritorno nel 2004 riabbracciando da subito la madre – quasi non riconoscendola, per la verità – ma certamente la sua mancanza si farà sentire all’interno della Fattoria. Donatella Rettore, però, vivrà un’altra settimana di angoscia per l’ennesima probabile eliminazione imminente: al televoto vanno infatti lei e la teutonica Ela Weber. Proprio una bella sfida.
Facciamo una breve visita anche a quel che resta degli inquilini del Grande Fratello 4. Il comportamento di Patrick ed Erika continua ad essere al centro delle discussioni dei concorrenti. I due, reduci dai bagordi della Suite, sono ora alle prese con le pressioni e le lamentele dei compagni. Patrick se la deve vedere con un broncio plateale di Tommaso (che non sopporta lo sgarbo che il biondino sta commettendo ai danni dell’amico Ascanio), mentre le ragazze si affrontano più apertamente in una sorta di confessione collettiva nell’intimità della loro camera da letto.

Katia puntualizza il tipo di rapporto che la vede legata a Patrick: «Se mi comporto così con Patrick, è perchè mi piace – dice Darlàvia – Per me è un amico molto importante, ma non mi interessa andare oltre. Mi piace come persona, ho un’amicizia molto particolare con lui, però tutto finisce lì». Ma Serena incalza e le fa presente che forse Patrick si aspetta qualcosa di più da lei. Poi la genovese fa la domanda che tutti vorremmo porre alla valtellinese: «Ma ti senti a posto con la tua coscienza?». La risposta di Katia è chiara e fulminea: «Certamente, tutto a posto». E allora non possiamo che provare pena per un povero Ascanio che ha perso gran parte del suo tempo dietro una che non vorremmo federe al fianco nemmeno del nostro peggiore nemico.
E’ aperto il forum di discussione della Fattoria! Clicca qui

di Simone Michelucci

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...