È morto Jonathan Demme, regista di Philadelphia

di

Vinse l'Oscar per Il silenzio degli innocenti.

CONDIVIDI
139 Condivisioni Facebook 139 Twitter Google WhatsApp
4707 1

A 73 anni è morto Jonathan Demme, regista famoso per Il silenzio degli Innocenti e Philadelphia.

Secondo Variety, Demme era affetto da un cancro all’esofago ed è morto a New York per complicazioni legate sia al tumore che al cuore.

Il regista deve appunto la sua fama soprattutto al celebre film con Jodie Foster e Anthony Hopkins, per il quale vinse l’Oscar per la miglior regia, ma anche per avere toccato un tema come l’AIDS in Philadelphia con Tom Hanks.

Tra i suoi ultimi film la commedia Dove eravamo rimasti con una inedita Meryl Streep cantante rock, presentato alla Mostra del cinema di Venezia due anni fa.

Ha diretto nel 2016 un documentario musicale su Justin Timberlake e stava lavorando alla serie Shots Fired di cui ha diretto il primo episodio.

Leggi   Harry e Meghan, come regalo di nozze donazioni a un'associazione che si occupa di Hiv
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...