Morandi: “Pensavo che brano di Luca e Paolo fosse sui gay”

di

Il conduttore di Sanremo ha confessato di essere rimasto sorpreso dalla scelta delle due Iene, ma di ammirarne il coraggio. Lo avevano convinto che avrebbero cantato una canzone...

1565 0

"Luca e Paolo hanno detto cose su cui magari scherziamo tutti tra di noi. Ma loro hanno avuto il coraggio di dirle davanti alle telecamere". Così Gianni Morandi ha commentato la performance dei due comici delle "Iene" nella prima serata del festiva. "Il gioco allo sputtanamento tra quei due (Berlusconi e Fini, ndr) è sotto gli occhi di tutti", ha aggiunto Morandi.

Il conduttore del Festival ha confermato di non aver saputo nulla prima dell’esibizione sulla canzone "Ti sputtanerò": "Vi confesso che addirittura mi ero fatto l’idea che avrebbero fatto una canzone su una coppia gay. Ci hanno depistato fino all’ultimo". 

Anche per ottenere le foto di Berlusconi e Fini sullo sfondo, Luca e Paolo hanno rivelato di aver puntato a creare confusione perché nessuno, tranne il regista, capisse: "Abbiamo chiesto all’ufficio stampa tantissime foto, le più disparate. E poi abbiamo detto solo a Duccio Forzano quali doveva proiettare mentre cantavamo".

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...