Stars Wars: la petizione che chiede che Leila diventi una principessa Disney ha già raccolto quasi 100.000 firme

di

È stata lanciata da qualche giorno al riguardo e sembra che molti fan siano d'accordo.

2721 0

Perché la principessa Leia,  o Leila nella versione italiana, non è mai diventata a tutti gli effetti una principessa Disney, visto che la casa di produzione d’animazione è ormai proprietaria di Star Wars? La ragione starebbe nel fatto che il personaggio interpretato dalla recentemente scomparsa Carrie Fisher è in carne ed ossa invece di essere animato come le classiche principesse della Disney.

I fan di Leila e di Star Wars sono coloro che stanno soffrendo maggiormente la perdita e alcuni trovano che non sia giusto non considerare Leia una principessa Disney a tutti gli effetti. Proprio alcuni fan hanno deciso di chiedere che l’iconica eroina diventi una principessa “ufficiale”, come lo sono le altre beniamine Disney. Un riconoscimento in più, chissà forse qualcuno non necessario, per un personaggio che ormai è storia.

Da qualche giorno però Cody Christensen, grande fan di Star Wars, ha dato il via ad una petizione su Charge.org per sensibilizzare Bob Iger, CEO di Disney, e portarlo all’inserimento di Leila nel gruppo delle memorabili eroine femminili Disney. La petizione chiede che Leia possa divenire una principessa ufficiale come Elsa, Ariel e le altre. Chiede inoltre che venga organizzata una celebrazione ufficiale per l’amata beniamina.

È importante ricordare che nel 2012 Disney ha comprato Lucasfilm e, dunque, anche tutti i diritti su Star Wars. Leia, quindi, è un personaggio Disney a tutti gli effetti ma non è una principessa ufficiale come le altre, a causa del suo non essere un personaggio animato.

Proprio per questo motivo è nata la petizione in questione, che sembra che stia incontrando il favore di molti appassionati della saga. Stando agli ultimi risultati mostrati da Charge.org, la richiesta ha raggiunto già oltre 94mila firme. La metà dunque è stata abbondantemente superata ed il traguardo da raggiungere di 150mila firme non è poi così lontano.

Leggi   Disney, “One Million Moms” lancia una campagna contro il personaggio gay di Andi Mack
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...