Emma Watson premiata agli MTV Movie Awards per la prima volta genderless: il sesso non conta

di

"Sono orgogliosa di aver fatto parte di un film che celebra la diversità, l'inclusione, la letteratura e l'amore".

4630 0

Per la prima volta nella storia sono state abolite le distinzioni di genere nell’assegnazione dei premi televisivi e cinematografici: a beneficiarne Emma Watson, che ha trionfato agli MTV Movie Awards come Best Actor in a Movie.

Si sono tenuti nelle scorse ore a Los Angeles gli MTV Tv & Movie Awards: tra i protagonisti più attesi c’era Emma Watson, reduce dal ruolo di Belle nel remake live-action La Bella e la Bestia. Proprio per questo ruolo, apprezzato da pubblico e critica, la star di Harry Potter ha vinto il primo premio genderless, indipendente cioè dal genere, secondo una precisa scelta della nota emittente televisiva.

A consegnarle il premio la diva della serie Billions, Asia Kate Dillon, che – proprio come il personaggio che interpreta – non si riconosce nel cosiddetto binarismo di genere. La Dillon, considerata il primo personaggio genderqueer della televisione, è stata personalmente ringraziata ed elogiata dalla stessa Watson nel corso del suo discorso: “Grazie per il modo paziente ed inclusivo con cui mi hai educato alla questione di genere” ha dichiarato Emma.

Recitare è la capacità di metterti nei panni di qualcun altro. E questo non deve essere separato in due diverse categorie: l’empatia e l’abilità di usare la propria immaginazione non dovrebbero avere limiti. Penso di aver ricevuto questo premio anche per ciò che Belle rappresenta: mi piace interpretare qualcuno che non pensa che il mondo sia piccolo e senza opportunità. Sono orgogliosa di aver fatto parte di un film che celebra la diversità, l’inclusione, la letteratura e l’amore“.

Appeso al chiodo il cappello da streghetta, Emma Watson ha costruito passo dopo passo una carriera di tutto rispetto e si è resa più volte protagonista di discorsi memorabili sul femminismo. Ieri ha illuminato i primi MTV Awards genderless: gli Oscar, i Golden Globes, gli Emmy e i Tony faranno altrettanto?

http://www.gay.it/donne/news/<a href="http://www.gay.it/tag/libri">libri</a>-emma-watson

Leggi   Paola Guazzo: "Il tempo dimostrerà il suicidio politico delle idee di questa Arcilesbica"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...