Cercasi Persone di fede cristiana per confronto serio

Gay live feed Forum Questioni Religioni Cercasi Persone di fede cristiana per confronto serio

Questo argomento contiene 8 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  michele89 1 settimana, 1 giorno fa.

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1226798

    rose_fire
    Partecipante

    Come da da titolo avrei piacere conoscere, qualora ve ne sia l’opportunità, persone di fede cristiana seriamente interessante a portare avanti un dialogo maturo sulla fede.

    Si astengano per favore:
    – chi ha voglia di far polemica e sarcasmo a tutti i costi.
    -Chi cerca sesso (qua proprio siamo fuori luogo)
    – Chi con magari con idee confuse , intende far perdere tempo!
    – Maleducati.

    Vi aspetto con fiducia.
    Manuel

    #1226802

    michele89
    Partecipante

    Ciao, é un discorso interessante.
    Effettivamente difficile trovare qualcuno che regga una conversazione del genere.
    Se ti fa piacere scrivimi in pvt

    Ps: sono giocherellone, non prometto di evitare battute per tutto il tempo ahah ci provo

    #1226817

    DISPONIBILE AD UN CONFRONTO SERIO ….

    #1226836

    Marco Giranzani
    Partecipante

    Ciao sono disponibile per un confronto serio ma soprattutto sereno: per motivi personali posso farlo solo via internet ^_^!

    #1226837

    Marco Giranzani
    Partecipante

    Ciao sono disponibile!

    #1226839

    Marco Giranzani
    Partecipante

    Ecco lo sapevo che avrei fatto casino >__>…

    #1226856

    Riccardo Camiletti
    Partecipante

    Io e il mio ragazzo siamo cattolici!

    #1226981

    Fra Diavolo
    Partecipante

    Vedo che molti sono disponiibli, ma non sembra ci sia stato riscontro reale (salvo privato, ma ‘utilità di un forum finisce per svanire).
    Credo che per confrontarsi su questo argomento si debba partire dalla proprie esperienza personale. Quinidi, per chiarire, io mi reputo un vero e proprio convertito, anche se esteriormente non è mai avvenuto un vero e proprio “strappo” con la mia vita precedente. Attenzione, che i convertiti sono i peggiori e i più rompicoglioni!
    Un giorno mi sono detto che dovevo decidere cosa fare della mia vita: tante regole! E perché mai avrei dovuto rinunciare a qualcosa, anche di perverso, se avesse soddisfatto i miei desideri senza nessun rischio di sanzioni sociali e non?
    In altri termini, mi si sono imposti due argomenti da affrontare assolutamente: 1) perché mai non riuscivo a liberarmi da rimorsi, anche per fatti insignificanti; 2) dare un significato all’intera vita umana, tenendo presente che l’unica cosa certa in essa è la morte.
    Non bisogna saltare alla conclusione troppo facile ed errata: “Siccome si muore e c’è il rischio dell’inferno…”
    Mi sono messo a studiare questi due filoni di pensiero. La mia prima guida, per capire la condizione umana è stato Pascal. Un pensatore immenso che ha conosciuto nel profondo la realtà dell’uomo e la sua miseria/grandezza.
    L’altro filone di pensiero obbligatorio è stato quello di verificare scientificamente e sul piano della logica la pretesa del Cristianesimo, anzi, per essere più precisi, del Cattolicesimo, di essere la “vera” religione, partendo dall’attendibilità storica della resurrezione di Cristo.
    Se questo ti sembra un approccio serio, posso continuare, ma vorrei evitare di scrivere al vento. Basta una manifestazione d’interesse…

    #1226989

    michele89
    Partecipante

    Ciao, beh il discorso del “convertito” da uno che ha come nick Fra Diavolo ahahah la cosa mi incuriosisce

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.