Temo mi faccia male prenderlo…!

Gay live feed Forum Questioni Spazio Libero Temo mi faccia male prenderlo…!

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  michele89 4 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1226936

    Jared
    Partecipante

    Ho 17 anni e mezzo, sono vergine e mi sento con un ragazzo…presto lo faremo. Ho provato a “prepararmi” con delle carote (due volte), infilandole per pochi centimetri, e volendo riesco a sopportare il dolore (anche se sono fredde e creano fastidio). Però non riesco ad andare più a fondo, è come se fosse finito lo spazio, ma non oso perché poi comincia a farmi molto male.. Mi preoccupa il fatto che quelle usate sono abbastanza fini, e se reagisco così con queste non immagino cosa succederà quando sarà il momento… Tra di noi non c’è amore o interesse, quasi non ci conosciamo (per favore niente domande 😉 ), quindi non potrei dirgli neanche di avere pazienza o fare piano, e che andremo avanti poco per volta, ma voglio fare certe esperienze alla mia età, anche perché lui è bellissimo, e ha degli occhi che non ho mai visto così belli, sono stupendi.
    Ho provato anche con un cetriolo, ma è davvero enorme e non entra neanche con la punta! Non riesco proprio a dilatarmi… So che devo fingere di defecare per allargarmi, ma non ci resco proprio!
    Come faccio!!?

    #1226941

    DEMETRIO
    Partecipante

    Ciao, penso che potrei darti alcune dritte visto che sono passivo al 100%. Dunque prima cosa: devi essere sicuro si essere portato a ricevere un pene, sia a livello anatomico ma anche psicologico. Poi, per “allenare” l’ano ti sconsiglio di usare la verdura (a parte che è fredda di frigo) ma può essere sporca e rischi un’infezione, usa invece dei dildo (comincia da uno di misura piccola poi aumenti con il diametro). Terza cosa: quando ti “infili” qualcosa, compreso anche il pene di un altro, impara ad usare un lubrificante (della Durex per esempio che sono a base acquosa e non oleosa), oppure il Luan (che è un anestetico locale, lo trovi in farmacia e puoi comprare il tubetto piccolo, senza spendere un’esagerazione), anche perché se è da poco tempo che pratichi il sesso anale, senza un po’ di lubrificante rischi di farti male e di lacerare la mucosa anale. Quarta cosa: sappi che a un certo punto il retto fa una curva (la curva del sigma) quindi attento a non infilarti cose troppo lunghe perché rischi di perforare il sigma e rischiare un’emorragia interna con conseguenze fatali, quindi attenzione! Ultima cosa: non c’è bisogno di fingere di defecare per allargarti, devi solo rilassarti al momento della penetrazione ed allenarti con i dildo. Spero di esserti stato d’aiuto con i miei consigli, ciao e buona fortuna 😉

    #1226944

    michele89
    Partecipante

    Sottoscrivo tutto quello ha detto Demetrio
    E aggiungo, che ci vuole pazienza e allenamento
    Non pensare che la carota o il dildo.possa entrare subito
    Devi preparare la zona
    Comincia con un dito
    Se riesci anche due
    Impara com’é fatto il tuo retto, esplorarlo e cerca di capire le tue sensazioni
    A poco a poco capirai da solo come fare per non farti male e come muoverti per avere piú piacere

    Consiglio bonus
    Se non sei solo passivo, segati mentre ti penetri con un dito puó aiutare a eccitarti
    Piú sei eccitato, piú il buco si allarga
    Anzi
    Proprio un momento prima dell’orgasmo sará aperto al massimo
    E se provi a spingere, entrerá facilmente
    Buona fortuna

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.