Apple censura il porno gay di un fumetto, ma non quello etero

di

Ancora un'app eliminata dallo store per via di un paio di minuscole scene di sesso gay. Gli autori del fumetto denunciano: "il numero con il sesso etero non...

11155 0

Ancora un’accusa di omofobia contro Apple e anche questa volta a scatenare la polemica è l’esclusione di un’app, o meglio, di un fumetto, dall’App Store.
La ragione? Un paio di “immagini della grandezza di un francobollo” di sesso gay. La cosa di per sé potrebbe non stupire chi conosce le politiche ultra-caste di Cupertino quando si parla di contenuti per adulti, se non fosse che numeri precedenti dello stesso fumetto che contenevano scene di sesso di gruppo etero sono invece passati indenni dalle tagliole dei censori dell’App Store.
Il fumetto in questione è SAGA di Brian K Vaughan e Fiona Staples, molto popolare negli States e destinato ad un pubblico adulto. Il numero 12 inizia con uno dei personaggi, Price Robot IV, ferito sul campo di battaglia.

Sullo schermo della sua testa-TV si intravedono le scene di un porno gay come conseguenza del danno subito.
Potete vedere gli originali delle tavole qui e qui .
E sebbene le immagini siano decisamente esplicite, sono davvero molto piccole e “servono da giustapposizione umoristica con il caos della battaglia, manifestando tutta l’artificialità dei personaggi” hanno spiegato gli autori.
Brian K Vaughan ha spiegato: “Io e Fiona avremmo potuto cambiare quelle immagini, ma ogni parte del disegno è lì per fre andare avanti la storia, non per scioccare nessuno né per provocare. Quindi non cambieremo prorio niente”.

Leggi   Sentinelle in Piedi, nuovi sit-in contro le leggi su biotestamento e "fake news"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...