I MIGLIORI SCATTI D’ORGOGLIO

di

Sono stati resi noti i nomi dei vincitori del concorso fotografico organizzato dall'Altro Volto di Lucca sul tema del Gay Pride.

833 0

LUCCA – L’associazione L’Altro Volto Lucca Gay Lesbica con il Patrocinio della Provincia di Lucca, e il Comitato Toscana Pride e Il Corriere di Lucca e della Versilia, hanno organizzato un concorso fotografico intitolato “Scatti d’Orgoglio” destinato a opere capaci di ritrarre l’orgoglio glbt in maniera lontana dai consueti stereotipi. Al concorso hanno partecipato decine di candidati da tutta Italia, e lo scorso 2 settembre sono stati resi noti i nomi dei vincitori, scelti dalla giuria composta da Luisella Audero (giornalista del Corriere di Lucca), Iuri Dardini (fotografo), Assuero P. (fotografo del Corriere di Lucca), Marco Vignolo Gargini (docente, scrittore).

Concorso fotografico nazionale “SCATTI D’ORGOGLIO”

^SELENCO VINCITORI^s

Sezione colore

° premio (250 euro + targa)

ELISA ROMAGNOLI, “Arcobaleno”. (MODENA)

Motivazione giuria: “I colori della bandiera gay assumono una nuova veste in questa marcia festosa. Pregevolissima la composizione per i suoi elementi cromatici e per i giochi d’ombra creatisi sul terreno”.

2° premio (150 euro + targa)

EMILIANA ZIGATTI, “Quale pericolo?”. (MANTOVA)

Motivazione giuria: “Una visione diretta di due aspetti contrastanti del Pride: l’ordine costituito e l’ “ordine” della diversità”.

3° premio (100 euro + targa)

ANDREA MATONE, “Touch”. (GROTTA FERRATA – ROMA)

Motivazione giuria: “Composizione molto ricercata e di grande impatto visivo che trasmette un senso di pace e di fratellanza”.

Sezione bianco e nero

1° premio (250 euro + targa)

MARGHERITA VECCHI, “Fa male”. (LUGO – RAVENNA)

Motivazione giuria: “Ineccepibile nella sua simbolicità, nel taglio e nella trasmissione di un’emozione forte: il dolore che sprigiona e diventa immagine”.

2° premio (150 euro + targa)

LUCA NIERI, “Bacio in piazza”. (LUCCA)

Motivazione giuria: “Un’istantanea che ritrae tutte le componenti del Pride. Ottima inquadratura”.

3° premio (100 euro + targa)

WILLIAM BRIO, “Rompere le righe”. (ROMA)

Motivazione giuria: “Sovrapposizione delle immagini realizzata con grande cura. Il senso della foto è dato dal contrasto delle figure”.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...