IL CARDINALE E IL SESSO GAY

di

Va in scena al teatro dei Documenti di Roma "Il Cardinal mia cara", testo scandalo di Fabio Croce. Un prelato che discute di amore omosessuale. Senza mettere in...

1056 0

ROMA – Gli uomini di Chiesa parlano spesso di omosessualità. E non sempre con cognizione di causa. Ma mettiamo un Cardinale che affronti nell’intimità il tema dell’amore tra uomini, senza negare il sesso. Scandaloso? Sembrerebbe di sì, se il romanzo che affronta questo tema, “Il Cardinal mia cara” scritto da Fabio Croce, ha suscitato non poche reazioni sdegnate.
Ora la giovane regista Danila Bellino, che quest’inverno ha messo in scena con grande successo L.O.L.I.T.A., porta in teatro questo dialogo sottile, intrigante. “Il Cardinal mia cara” sarà in scena dal 14 giugno al Teatro di Documenti di Roma, dopo mesi di invasione mediatica di paramenti sacri, liturgie, funerali, conclavi, celebrazioni sfarzose della chiesa cattolica sovraesposta in grande stile. Vedere a teatro la rappresentazione di Fabio Croce sarà un pugno allo stomaco per molti, delizia per le orecchie e gli occhi di altri.
Il Cardinal mia cara” è un dialogo irriverente e sofisticato tra un Cardinale immorale e un professore credente ma dubbioso circa le posizioni della chiesa cattolica romana sulla “questione omosessualità”. Ma il vero protagonista della storia è l’amore: un amore tra un uomo e un ragazzo che prima nasce spontaneo, poi si trasforma in tragedia. E proprio l’amore spaventa il Cardinale, che non discute il sesso, spesso consumato ma mai dichiarato, ma l’affermazione di esso. Quando un rapporto viene dichiarato, là scoppia lo scandalo.
Una via crucis laica violenta che coinvolge quattro attori, tra cui Giovanni Puglisi, che ritorna sulla scena dopo anni, con una importante carriera alle spalle, e Danilo Gattai, allievo preferito di Luciano Damiani, deus ex machina dello splendido teatro di Documenti, gioiello di uno dei maggiori scenografi italiani, legato artisticamente a Ronconi e Sinopoli; gli altri due attori sono Alberto Alemanno, diventato anche traduttore di testi americani, e Marco Zangardi.

Teatro di Documenti
via Nicola Zabaglia 42
Tel. 06/5744034
Roma

^SDal 14 al 25 giugno 2005 (20 e 21 riposo)^s
Ass. cult. Edera
presenta
IL CARDINAL MIA CARA

di Fabio Croce
Regia di Danila Bellino
Con
Cardinale – Giovanni Puglisi
Professore – Danilo Gattai
Uomo – Marco Zangardi
Ragazzo – Alberto Alemanno
Disegno luci – Marco di Campli San Vito
Assistente regia – Flavia Kauffman
Costumi – Marco Calandra
Ufficio stampa – Silvana Pedrini
Tecnico luci – Genc Ufe
Tecnico suono – Mario Testa
Il testo “Il Cardinal mia cara” di Fabio Croce è pubblicato da Edizioni Libreria Croce – Roma
Clicca qui per discutere di questo argomento nel forum Salotto Culturale.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...