LA PANTERA SCATENATA

di

Al Tenax di Firenze una mostra fotografica dedicata a Grace Jones: il fotografo Duccio Cantini, l'unico accreditato dalla star, l'ha immortalata on e off stage. Ingresso gratis ai...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


FIRENZE. E’ arrivata a Firenze per celebrare gli anni Ottanta, lei, la divina che di quegli anni forse più di ogni altra è la portabandiera. Ed è stata protagonista di un concerto, unico in Europa, alla stazione Leopolda dove era in corso la mostra sugli Eighties. Ora tocca a lei essere celebrata da una mostra. Fotografica, naturalmente: Duccio Cantini l’ha sommersa di scatti e ora ha allestito "Grace Jones in Florence", che si inaugura sabato prossimo 16 marzo alle ore 22.00, al Tenax di Firenze (www.tenax.org). E i lettori di Gay.it potranno entrare gratuitamente, presentando la stampa dell’invito che trovate cliccando qui.

La mostra propone, attraverso una serie di scatti di eccezionale impatto emotivo (Gay.it ve ne propone in esclusiva alcuni in questa pagina), i magici momenti dell’evento mondano della stagione: appunto il concerto di Grace Jones nell’unica data europea per i 20 anni del "Tenax".

Decine di vip provenienti da tutta Italia e una Grace Jones al massimo del suo splendore, nella cornice mozzafiato della ex Stazione Leopolda di Firenze. Unico fotografo accreditato dalla star a riprendere interamente lo show è stato Duccio Cantini, i cui ultimi lavori sono in corso di pubblicazione sulle più autorevoli testate di musica e di costume internazionali.

Ventitré anni, autodidatta, Duccio Cantini predilige la ritrattistica, soprattutto in bianco e nero. "fotografare è l’arte di saper scrivere con la luce… Attraverso la luce si crea la forza emotiva di una foto, espressione di ricerca interiore… Un pensiero ricorrente alla morte come fine della luce…".

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...